Archivio

Buon compleanno Seat: 60 anni di “auto emoción”

di Marco Coletto -

Sessant’anni fa, nel maggio del 1950, nasceva ufficialmente la Seat. La Casa spagnola, ora appartenente al gruppo Volkswagen, prese vita grazie ad un accordo tra la Fiat e il governo iberico.

Dopo oltre 30 anni passati a sfornare “cloni” di vetture torinesi, nel 1982 il brand passò nelle mani del colosso di Wolfsburg e cominciò a sviluppare una propria indipendenza. Ora le auto firmate Seat (qui una panoramica) riescono a combinare affidabilità (la Ibiza deriva dalla Polo, la Leon e la Altea dalla Golf, la Exeo non è altro che una vecchia Audi A4 rimarchiata), ecologia (le versioni Ecomotive) e sportività. Quest’ultima espressa sia nei motori (la sigla Cupra vi dice niente?) che nel design: il responsabile del Centro Stile Luc Donckerwolke ha realizzato tutte le Lamborghini attualmente in commercio.

Scopriamo nella gallery le vetture e i momenti che hanno fatto la storia della Seat.