Archivio

Dacia Duster “Ice”: la SUV da corsa guidata da Alain Prost punta alla vittoria

di Marco Coletto -

Non tutti sanno che la Dacia Duster, oltre ad essere una delle SUV più amate in Italia, è impegnata nelle corse automobilistiche. Dall’anno scorso la versione “Ice” preparata da Renault Sport gareggia sulle piste ghiacciate del Trofeo Andros guidata da un certo Alain Prost (quattro Mondiali F1: 1985, 1986, 1989 e 1993). Nel 2011 punterà a conquistare il titolo.

Rispetto allo scorso anno (dove chiuse seconda) la vettura si è evoluta: il propulsore 3.0 V6 da 350 CV e 360 Nm di coppia (20 in più) – abbinato ad un cambio sequenziale a sei rapporti – ha un range di utilizzo più ampio mentre il telaio presenta nuovi ammortizzatori, differenziali a slittamento limitato e un sistema di quattro ruote sterzanti rivisitato.

Il Trofeo Andros, nato nel 1990 e con base in Francia, è considerato la Formula 1 delle gare su ghiaccio. Tutte le edizioni sono state vinte da piloti transalpini (lo stesso Prost si è aggiudicato il campionato nel 2007 e nel 2008 con la Toyota Auris) mentre per le auto gli ultimi due titoli sono finiti nelle mani della Skoda Fabia. Il neo campione del mondo WTCC Yvan Muller è il dominatore assoluto della manifestazione, avendo conquistato ben dieci allori tra il 1996 e il 2006.

L’edizione 2011, iniziata lo scorso weekend a Val Thorens (per la cronaca Prost e la Dacia hanno vinto gara 2), vede la partecipazione di altri driver d’eccezione. Qualche nome? Romain Grosjean (7 GP nel 2009 con un 13° posto come miglior risultato), Olivier Panis (vincitore del GP di Monte Carlo del 1996) e l’iridato 1997 Jacques Villeneuve.