Archivio

Immatricolazioni mondiali auto 2010: i primi dieci costruttori

di Marco Coletto -

Anche nel 2010 la Toyota conserva la leadership nelle immatricolazioni auto mondiali. Nonostante le numerose campagne richiami di questi ultimi mesi il colosso giapponese ha mantenuto la vetta della classifica.

A poca distanza segue la General Motors mentre completa il podio a sorpresa il gruppo Renault-Nissan, capace di sopravanzare Volkswagen e i marchi associati.  L’unione tra Fiat e Chrysler si posiziona al settimo posto della graduatoria con 3.660.000 vetture vendute: un numero ancora lontano dai 6 milioni che secondo Marchionne sarebbero necessari a garantire la sopravvivenza del colosso torinese nei prossimi anni. Osserviamo insieme la classifica, nella gallery potrete scoprire da quali brand sono composti i vari gruppi automobilistici.

10° Suzuki 2.890.000

9° Honda 3.550.000

8° PSA Peugeot Citroën 3.600.000

7° Fiat Chrysler 3.660.000

6° Ford 5.300.000

5° Hyundai Kia 5.750.000

4° Volkswagen 7.140.000

3° Renault-Nissan 7.280.000

2° General Motors 8.390.000

1° Toyota 8.420.000