Archivio

Volkswagen Passat: la “baby” Phaeton

di Marco Coletto -

Dopo 37 anni di carriera e oltre 15 milioni di esemplari venduti la Volkswagen Passat si presenta a Parigi in una veste (quasi) completamente rinnovata. La settima generazione (che vedremo in listino già a novembre in tre allestimenti: Trendline, Comfortline e Highline) ha una gamma propulsori rivista (con start/stop sulle turbodiesel) e tanta tecnologia inedita ma lo stile non è altro che un profondo restyling della versione precedente.

Lo dimostrano le forme generali della carrozzeria simili a prima (seppur impreziosite da qualche elemento che ricorda la sorella maggiore Phaeton) e le dimensioni esterne invariate: 4,77 metri di lunghezza e 1,47 di altezza (1,52 per la station wagon Variant). Per tutti i dettagli sui motori e gli optional consultate la gallery.