• pubblicato il 03-07-2012

F1: i cinque piloti europei più vincenti di sempre

di Marco Coletto

I più grandi driver del Vecchio Continente: uno (il primo) ancora oggi in attività

Nonostante la F1 sia uno sport globale il Vecchio Continente recita la parte da protagonista. Da quindici anni (Jacques Villeneuve nel 1997) un driver "extracomunitario" non si aggiudica il Mondiale e solo alcuni di questi campioni d'oltreoceano (Brabham, Fangio, Fittipaldi, Piquet, Senna) possono essere davvero definiti "mitici". Per questa ragione oggi vi mostreremo i cinque piloti europei più vincenti di sempre.

L'unico corridore presente nella nostra "top five" ad essere ancora in attività è il più grande di tutti - Michael Schumacher - mentre gli altri sono da tempo scomparsi dalle scene. Due di questi driver provengono dal Regno Unito (la nazione che ha regalato più campioni al Circus) e tre hanno corso per la Ferrari. Scopriamo insieme la classifica, di seguito troverete brevi biografie e i palmares.

1° Michael Schumacher (Germania)

Nato il 3 gennaio 1969 a Hürth (Germania Ovest).

STAGIONI: 19 (1991-2006, 2010-)
SCUDERIE: 4 (Jordan, Benetton, Ferrari, Mercedes)
PALMARES: 7 Mondiali (1994, 1995, 2000-2004), 295 GP, 91 vittorie, 68 pole position, 76 migliori giri, 155 podi

2° Alain Prost (Francia)    

Nato il 24 febbraio 1955 a Lorette (Francia).

STAGIONI: 13 (1980-1991, 1993)
SCUDERIE: 4 (McLaren, Renault, Ferrari, Williams)
PALMARES: 4 Mondiali (1985, 1986, 1989, 1993), 199 GP, 51 vittorie, 33 pole position, 41 migliori giri, 106 podi

3°  Jackie Stewart (Regno Unito)  

Nato l'11 giugno 1939 a Milton (Regno Unito).

STAGIONI: 9 (1965-1973)
SCUDERIE: 4 (BRM, Matra, March, Tyrrell)
PALMARES: 3 Mondiali (1969, 1971, 1973), 99 GP, 27 vittorie, 17 pole position, 15 migliori giri, 43 podi

4° Niki Lauda (Austria)

Nato il 22 febbraio 1949 a Vienna (Austria).

STAGIONI: 13 (1971-1979, 1982-1985)
SCUDERIE: 5 (March, BRM, Ferrari, Brabham, McLaren)
PALMARES: 3 Mondiali (1975, 1977, 1984), 171 GP, 25 vittorie, 24 pole position, 24 migliori giri, 54 podi

5°  Graham Hill (Regno Unito)

Nato il 15 febbraio 1929 ad Hampstead (Regno Unito) e morto il 29 novembre 1975 ad Arkley (Regno Unito).

STAGIONI: 18 (1958-1975)
SCUDERIE: 5 (Lotus, BRM, Brabham, Shadow, Lola)
PALMARES: 2 Mondiali (1962, 1968), 175 GP, 14 vittorie, 13 pole position, 10 migliori giri, 36 podi

F1: i cinque piloti europei più vincenti di sempre

L'opinione dei lettori