Amarsport

Mille Miglia 2013, il percorso e le tappe

Il programma completo della 31° rievocazione della mitica corsa Brescia-Roma-Brescia

di Marco Coletto -

Inizierà dopodomani la Mille Miglia 2013: la 31° rievocazione della mitica corsa Brescia-Roma-Brescia – per la prima volta organizzata interamente dall’Automobile Club del comune lombardo – vedrà al via 410 auto d’epoca (record assoluto della manifestazione).

Di seguito troverete una guida completa all’evento, comprensiva di percorso e tappe.

Giovedì 16 maggio 2013

La partenza della prima vettura della Mille Miglia 2013 è prevista per le ore 18:45 da Viale Venezia a Brescia. Le automobili trascorreranno la serata attraversando il Veneto: potrete ammirarle a Verona (dalle 20:30), a Vicenza (dalle 21:50), a Padova (dalle 22:40) e a Rovigo (dalle 23:40).

Venerdì 17 maggio 2013

Il primo modello in gara dovrebbe arrivare a Ferrara intorno alle 00.30 e ripartire verso le 07:45. La prima metà della giornata si svolgerà interamente nella zona della Romagna visto che i luoghi dove potrete vederle passare saranno Ravenna (dalle 09:45), Cesena (dalle 10:35) e San Marino (dalle 11:45).

Nel pomeriggio sarà invece la volta dell’Umbria – gli abitanti di Terni potranno osservare le auto in gara dalle 18:45 – e del Lazio: l’arrivo del primo veicolo a Roma è infatti previsto per le 21:00.

Sabato 18 maggio 2013

L’ultima giornata di gara sarà particolarmente intensa per i partecipanti: partenza da Roma dalle 06:15 e metà Italia da attraversare in 16 ore.

Dopo un passaggio a Viterbo (dalle 08:10) la carovana si sposterà prima in Toscana – Siena (dalle 11:45) e Firenze (dalle 13:40) e successivamente in Emilia Romagna: il passaggio per Bologna è previsto dalle 16:15 mentre quello per Modena dalle 18:15.

Prima della fine della corsa a Brescia (arrivo dalle 22:15) le auto in gara passeranno per le zone terremotate emiliane – Mirandola dalle 19:10 – e per Cremona (dalle 21:10).

I VIP in gara

Tra i numerosi personaggi famosi presenti alla Mille Miglia 2013 troviamo diversi ex-piloti di F1: David Coulthard (vicecampione iridato 2001) guiderà una Mercedes 300 SL W 198, vettura portata in gara anche da Karl Wendlinger (12° nei Mondiali 1992 e 1993) e da Jochen Mass (6° nel Mondiale 1977). La Porsche risponde con Hans-Joachim Stuck (11° nel Mondiale 1977, guiderà una 356 1500).

Tra gli altri VIP legati al mondo del motorsport segnaliamo il copilota Christian Geistdörfer – due volte iridato nei rally con Walter Röhrl – a bordo di una BMW 328 Coupé Touring e Bernd Mayländer, il pilota delle safety car del Circus, che condurrà una Mercedes 300 SL W 198.

Amarsport

Stirling Moss: il più grande perdente

Storia dell'uomo che ha vinto più GP (16) senza mai diventare Campione del Mondo di F1

Auto Story

La storia delle supercar Mercedes

Le auto più esagerate della Stella

Auto Story

La storia delle sportive Alfa Romeo

Modelli da sogno rigorosamente a trazione posteriore