• pubblicato il 09-10-2013

Rallylegend 2013: la guida completa

di Marco Coletto

La storia del WRC passa per San Marino: 150 equipaggi, 5 campioni del mondo e tutte le auto più veloci degli ultimi 40 anni

Il Rallylegend 2013 è un evento irrinunciabile per gli amanti del motorsport. Dal 10 al 13 ottobre si terrà a San Marino l'undicesima edizione della manifestazione che raggruppa la storia del WRC.

150 equipaggi, cinque piloti campioni del mondo e tutte le vetture che hanno popolato negli ultimi quarant'anni i sogni degli appassionati di rally. Di seguito troverete una guida completa: auto, driver, programma, orari, prezzi dei biglietti e tutto quello che serve per godersi nel migliore dei modi un week-end unico. Per maggiori informazioni consultate il sito ufficiale.

I piloti del Rallylegend 2013

Saranno cinque i piloti campioni del mondo che prenderanno parte al Rallylegend 2013. Due italiani - Sandro Munari su Lancia Stratos e Miki Biasion su Lancia Delta - e tre stranieri: il finlandese Markku Alén su Lancia 037, Il francese Didier Auriol su Citroën Xsara e lo spagnolo Carlos Sainz che sarà al volante della Volkswagen Polo, la regina del WRC 2013.

Le auto del Rallylegend 2013

Si fa prima a dire quelle che mancano, praticamente nessuna. Le più rappresentate sono le Lancia Delta (25), le Lancia 037 (10), le Audi quattro (6) e le Lancia Delta S4 (3). Quattro le categorie al via: Historic, Mith, WRC e Stars (queste ultime non in gara).

Rallylegend 2013, il programma completo

Giovedì 10 ottobre 2013

07:30-13:30 Ricognizioni percorso regolamentate
08:00-12:00 Consegna road book
14:00-18:30 Verifiche sportive regolamentate per numero di gara
14:30-19:00 Verifiche tecniche regolamentate per numero di gara
19:15  Pubblicazione elenco verificati ed ordine di partenza giorno 1
19:15  "The Legend Parade" - presentazione dei Top Drivers sulla pedana del Rallylegend Village
19:45-23:45 Ricognizioni percorso regolamentate

Venerdì 11 ottobre 2013

09:30-11:30 Shakedown riservato conduttori prioritari
11:30-14:00 Shakedown aperto ai conduttori iscritti
14:00-16:00 Ingresso obbligatorio vetture in parco partenza
16:00-18:00 Walkabout all'interno dello stadio Olimpico di Serravalle (Parco Partenza)
19:30  Partenza giorno 1
19:48  PS1 I Laghi 1 (3,90 km)
20:16  PS2 Domagnano 1 (4,48 km)
22:59  PS3 I Laghi 2
23:27  PS4 Domagnano 2
23:30  Arrivo giorno 1

Sabato 12 ottobre 2013

01:30  Pubblicazione classifica giorno 1 ed ordine partenza giorno 2
08:30-12:00 Ricognizioni prove speciali "Serravalle" e "The Legend"
09:00-12:00 Walkabout all'interno dello stadio Olimpico di Serravalle
13:00  Partenza giorno 2
13:33  PS5 Piandavello 1 (7,00 km)
13:56  PS6 La Casa 1 (11,01 km)
14:49  PS7 The Legend 1 (4,62 km)
17:24  PS8 Piandavello 2
17:47  PS9 La Casa 2
18:40  PS10 The Legend 2
19:00  Arrivo giorno 2
21:00  Pubblicazione classifica tappa 2 ed ordine partenza tappa 3
21:00  Cena ufficiale "11° Rallylegend"

Domenica 13 ottobre 2013

08:30  Partenza tappa 3
08:58  PS11 San Marino 1 (7,08 km)
09:31  PS12 Serravalle 1 (3,20 km)
11:17  PS13 San Marino 2
11:50  PS14 Serravalle 2
12:00  Arrivo tappa 3 - Premiazioni
13:15  Pubblicazione classifica finale
13:45  Chiusura manifestazione e Villaggio Rallylegend

I biglietti del Rallylegend 2013

L'accesso alla tribuna della PS The Legend costa 10 euro e non è contemplato dalle tre tipologie di biglietti previste.

Con il ticket Rallylegend One (15 euro) si può entrare al Rallyvillage venerdì, sabato o domenica e assistere alle prove speciali di venerdì, sabato o domenica, il ticket Rallylegend Weekend (20 euro) consente di accedere al Rallyvillage e alle prove speciali da sabato a domenica mentre il ticket Rallylegend All (30 euro) apre sempre le porte del Rallyvillage, dello Shakedown e delle prove speciali.

Rallylegend 2013: la guida completa

L'opinione dei lettori