• pubblicato il 23-02-2012

Mercedes CL, la storia della coupé della Stella

di Marco Coletto

Spaziosa, sportiva e lussuosissima.

Da quindici anni la Mercedes CL rappresenta la soluzione ideale per chi cerca la sportività ma non può rinunciare alla praticità offerta dai due (comodi) posti posteriori e al lusso.

La generazione attuale, la terza (denominata C216), è stata presentata al Salone di Parigi del 2006. Due motori al lancio: 5.5 V8 da 388 CV e 5.5 V12 da 517 CV. Nel 2007 arrivano le AMG - la 63 (6.3 V8 da 525 CV) e la 65 (6.0 V12 da 612 CV) - mentre nel 2008 tocca alle 4Matic a trazione integrale. Nel 2009 è invece la volta della versione limitata 100 Years of the Star con alcuni dettagli "racing" firmati AMG.

Il restyling del 2010, quello presente nei nostri listini, ha beneficiato di alcune modifiche alla calandra (con due listelli orizzontali anziché tre) e ai gruppi ottici (a LED). La gamma propulsori comprende cinque unità a benzina: 4.7 V8 da 535 CV, 5.5 V12 da 517 CV, 5.5 V8 da 544 e 571 CV e 6.0 V12 da 629 CV.

Scopriamo insieme le evoluzioni della sportiva più prestigiosa della Casa di Stoccarda.

C140 (1997)

La sigla CL inizia ad essere utilizzata in occasione del restyling del modello precedentemente conosciuto come SEC o classe S Coupé, svelato al Salone di Detroit 1992. Forme squadrate e motori da 4,2 a 5 litri da 279 a 394 CV.

C215 (1999)

Lo stile è più moderno e filante e la gamma motori comprende unità da 5 a 6,3 litri da 306 a 612 CV. La prima versione lanciata è la 500, poco dopo arriva sul mercato la 600 con un 5.8 V12 in grado di disattivare sei cilindri quando si viaggia ad andature tranquille.

Nel 2001 debutta in commercio la prima CL sportiva, la 63 AMG (6.3 V12 da 444 CV). In quello stesso anno viene presentato il restyling (paraurti anteriore e fari rivisti) e la 600 monta un 5.5 V12 da 500 CV, stessa potenza della 63 AMG (grazie al compressore volumetrico).

Nel 2004 è la volta della mostruosa 65 AMG, dotata di un 6.0 V12 biturbo da 612 CV.

IL FUTURO

L'erede della C216 dovrebbe arrivare nel 2013. Non si chiamerà più CL, però. Il suo nome sarà classe S Coupé.

Mercedes CL, la storia della coupé della Stella

L'opinione dei lettori