• pubblicato il 17-11-2012

CT e IS, la storia delle compatte e delle berline Lexus

di Marco Coletto

I modelli d'accesso alla gamma della Casa giapponese

Le compatte e le berline Lexus rappresentano i modelli d'accesso alla gamma della Casa giapponese. Conservano le stesse caratteristiche dei veicoli più costosi del brand di lusso del Gruppo Toyota (eleganza, qualità, ecologia e un tocco di sportività) ma costano meno. La gamma attuale comprende due vetture.

CT (2011)

La CT, svelata al Salone di Ginevra del 2010 ed entrata in commercio nel 2011, ha la trazione anteriore e monta lo stesso motore 1.8 Ibrido/benzina da 136 CV già visto sotto il cofano della Auris Hybrid e della Prius.

IS XE20 (2005)

La seconda generazione della IS, conosciuta con la sigla XE20 e presentata al Salone di New York del 2005, è la prima (nonché unica) vettura della gamma Lexus a montare un propulsore a gasolio. Nel 2008 - in concomitanza con un leggero restyling che coinvolge soprattutto il frontale, le sospensioni e lo sterzo - debutta la variante cabriolet C con tetto in metallo.

Nel 2010 diventa disponibile l'allestimento "racing" F-Sport, caratterizzato dall'assetto ribassato, dai cerchi in lega specifici e da una griglia frontale più aggressiva.

L'attuale gamma motori comprende due unità a benzina - 2.5 V6 da 208 CV (l'unica disponibile per la cabriolet C) e 5.0 V8 da 423 CV - e due 2.2 turbodiesel da 150 e 177 CV. Scopriamo insieme il primo modello "accessibile" nella storia della Casa nipponica.

IS XE10 (1998)

Disponibile inizialmente solo nella variante berlina, viene venduta in Italia con un unico motore: un 2.0 a benzina da 155 CV. Il design originale è caratterizzato dai fari posteriori trasparenti (un must tra gli appassionati di tuning) mentre l'assetto sportivo rivolto a chi cerca il piacere di guida non trascura il comfort.

Nel 2002 debutta nelle concessionarie la versione Wagon. Non ottiene un grande successo a causa della linea poco riuscita e del ridotto spazio a disposizione dei bagagli.

Il futuro

La terza generazione della IS è prevista per il 2013: dovrebbe montare solo un motore ibrido/benzina 2.5 V6 e avere, come le sue antenate, la trazione posteriore. Il suo design avrà molti elementi in comune con quello della concept LF-CC vista al Salone di Parigi del 2012.

CT e IS, la storia delle compatte e delle berline Lexus

L'opinione dei lettori