• pubblicato il 04-12-2013

Dalla Capri Mk III alla Cougar, la storia delle coupé moderne Ford

di Marco Coletto

In attesa che la Mustang debutti ufficialmente da noi scopriamo insieme le sportive vendute in Europa dalla Casa americana

Domani verrà presentata ufficialmente la Ford Mustang, che debutterà nel 2014 anche in Europa. La Casa dell’Ovale Blu - sempre avara nel proporre coupé sportive agli automobilisti del Vecchio Continente - sembra quindi aver invertito la tendenza. In attesa di scoprire come sarà la quinta generazione di uno dei modelli più iconici del marchio “yankee” analizziamo la storia delle sue “cugine” sbarcate in Europa negli ultimi trent’anni.

Ford Capri Mk III (1977)

La terza (e ultima) generazione della Ford Capri, denominata Mk III, presenta un design più moderno rispetto alle antenate caratterizzato da un’aerodinamica migliorata (soluzione che consente di incrementare le prestazioni e ridurre i consumi).

La gamma motori al lancio comprende cinque unità a benzina (1.3 da 70 CV, 1.6 da 73 CV, 2.0  V6 da 101 CV, 2.3 da 114 CV e 3.0 da 138 CV) ma nel 1981 il tre litri sparisce per lasciare spazio ad un 2.8 ad iniezione da 160 CV (188 per la Turbo) con cambio a cinque marce anziché a quattro. La vettura conquista soprattutto il pubblico del Regno Unito ma non ottiene lo stesso successo nelle altre nazioni europee.

Ford Probe seconda generazione (1993)

La seconda serie della Ford Probe, a differenza della prima, viene venduta anche nel Vecchio Continente (anche se non in Italia). Le forme sono sinuose e seducenti ma il piacere di guida latita per via della trazione anteriore (il pianale è lo stesso della Mazda 626). La gamma motori comprende due unità a benzina: un 2.0 da 120 CV e un 2.5 V6 da 166 CV.

Ford Puma (1997)

La Ford Puma, svelata nel 1997, è una piccola coupé realizzata sulla stessa base della quarta generazione della Fiesta nata per contrastare la Opel Tigra. Il motore al lancio è un 1.7 a benzina da 125 CV, affiancato l’anno seguente da un 1.4 da 90 CV.

Nel 2001 il 1.4 viene rimpiazzato da un più potente 1.6 da 103 CV mentre l’anno successivo la baby sportiva dell’Ovale Blu abbandona le scene.

Ford Cougar (1998)

In attesa della Mustang la Cougar del 1998 è l’ultima coupé Ford lanciata nel nostro Paese. Creata per rimpiazzare la Capri e basata sulla poco sportiva variante station wagon della seconda serie della Mondeo, è disponibile con un solo propulsore: un 2.5 V6 a benzina da 170 CV.

Dalla Capri Mk III alla Cougar, la storia delle coupé moderne Ford

L'opinione dei lettori