• pubblicato il 16-08-2012

FX e JX, la storia delle grandi crossover Infiniti

di Marco Coletto

Sinuose, cattive ed eleganti

Le grandi crossover Infiniti, caratterizzate da forme sinuose e da interni curatissimi, sono molto apprezzate negli USA mentre faticano a conquistare il mercato italiano (il marchio lussuoso del Gruppo Nissan è presente nel nostro Paese solo dal 2008). Attualmente sono due i modelli in commercio, ma solo uno di questi si può acquistare anche da noi.

FX S51 (2009)

La seconda generazione della SUV FX, presentata al Salone di Ginevra del 2008 e denominata S51, ha un design aggressivo caratterizzato da una mascherina cattiva, da fanali allungati e da un cofano molto pronunciato. La plancia, ottimamente rifinita, è completamente diversa dalla generazione precedente.

Realizzata sullo stesso pianale della Nissan 370Z, ha una gamma motori che in Italia è composta da due unità a benzina (3.7 V6 da 320 CV e 5.0 V8 da 390 CV) e da un 3.0 turbodiesel V6 di origine Renault da 238 CV. Quest'ultima è presente sul mercato dal 2010.

Al Salone di Francoforte del 2011 viene svelata la Sebastian Vettel Version, nata per omaggiare il pilota tedesco due volte Campione del Mondo di F1. Si distingue per la vernice bianca opaca, per numerosi elementi in fibra di carbonio, per la presenza di appendici aerodinamiche e, soprattutto, per il motore 5.0 V8 portato a 420 CV che permette alla 4x4 nipponica di raggiungere una velocità massima di 300 km/h.

Il restyling del 2012 coinvolge principalmente la mascherina, il paraurti anteriore, il design dei cerchi in lega, le vernici e la strumentazione.

JX (2012)

La versione di serie della prima Infiniti a sette posti debutta al Salone di Los Angeles del 2011 ma le sue linee sono anticipate da una concept mostrata al Concorso d'Eleganza di Pebble Beach dello stesso anno.

Il pianale, lo stesso (allungato) della Nissan Murano, verrà utilizzato anche dalla prossima generazione della Nissan Pathfinder mentre il motore è un 3.5 V6 da 269 CV.

Scopriamo insieme la capostipite delle grandi Sport Utility "made in Japan".

FX S50 (2003)

Due versioni: la FX35 monta un 3.5 V6 da 284 CV mentre la FX45 adotta un 4.5 V8 da 325 CV. Il restyling del 2006 consiste in numerose modifiche che riguardano la mascherina, i cerchi in lega, le tinte e la consolle centrale.

FX e JX, la storia delle grandi crossover Infiniti

L'opinione dei lettori