• pubblicato il 04-05-2016

Getz e i20, la storia delle piccole Hyundai

L'evoluzione delle "segmento B" della Casa coreana

Da quasi quindici anni le piccole Hyundai stanno conquistando parecchi clienti nel nostro Paese: merito dell’eccellente rapporto qualità/prezzo e di un design riuscito.

Il modello attualmente in commercio - la seconda generazione della i20 - vede la luce nel 2015. Disponibile a tre e a cinque porte, ha una gamma motori al lancio composta da tre unità a benzina (1.2 da 75 e 84 CV e 1.4 da 100 CV), da due 1.2 Econext a GPL da 75 e 84 CV e da due turbodiesel CRDi: un 1.1 da 75 CV e un 1.4 da 90 CV.

Nel 2016 - anno del debutto della Hyundai i20 Active (caratterizzata da protezioni in plastica grezza per la carrozzeria che strizzano l’occhio al mondo delle SUV) e dello sbarco del propulsore 1.0 turbo benzina T-GDI da 100 CV che rimpiazza il 1.4 aspirato - arriva la prima vittoria nel WRC della seconda serie della piccola coreana grazie al pilota neozelandese Hayden Paddon (primo in Argentina). Scopriamo insieme la storia delle antenate di questo modello.

Hyundai Getz (2002)

Con la Getz - presentata ufficialmente al Salone di Ginevra 2002 - la Hyundai entra ufficialmente nel “segmento B” con un prodotto valido in grado di competere ad armi pari con la concorrenza europea e giapponese.

La gamma motori al lancio della piccola coreana comprende tre unità a benzina - un 1.1 da 63 CV, un 1.3 da 82 CV e un 1.6 da 105 CV - affiancate nel 2004 da un 1.5 turbodiesel CRDi da 82 CV.

In occasione del restyling - svelato al Salone di Francoforte del 2005 - la Hyundai Getz guadagna un frontale più moderno. Nello stesso anno si assiste ad un incremento di potenza di diversi propulsori (1.1 da 63 a 66 CV, 1.3 da 82 a 85 CV e 1.5 CRDi da 82 a 88 CV) e all’ingresso di un 1.4 a ciclo Otto da 97 CV. Il 1.3 e il 1.6 abbandonano le scene nel 2006 mentre la vettura resta in commercio fino al 2010.

Hyundai i20 prima generazione (2009)

La prima generazione della Hyundai i20 - presentata al Salone di Parigi del 2008 e introdotta nei nostri listini l’anno seguente - è una piccola moderna progettata in Germania simile nello stile alla quarta generazione della Opel Corsa. Cinque i motori al debutto: due a benzina (1.2 da 78 CV e 1.4 da 100 CV), un 1.2 BlueDrive GPL da 78 CV e due turbodiesel CRDi (1.4 da 75 CV e 1.6 da 116 CV).

Nel 2010 il propulsore a GPL smette di essere commercializzato e nello stesso anno vede la luce un 1.4 diesel da 90 CV. In concomitanza con il restyling, svelato nel 2012, torna un’unità a gas - un 1.2 BlueDrive da 85 CV - con la stessa potenza dell’unità a ciclo Otto.

La Hyundai i20 debutta nel Mondiale rally WRC nel 2014 e ottiene la prima, storica, vittoria iridata per la Casa coreana in Germania con il pilota belga Thierry Neuville. Nello stesso anno spariscono dal listino i motori 1.4.