• pubblicato il 09-06-2012

Tiguan e Touareg, la storia delle SUV Volkswagen

di Marco Coletto

Dieci anni di 4x4 "made in Wolfsburg

Le SUV Volkswagen sono sul mercato solo da dieci anni eppure sono già leader nel segmento.

Tiguan (2007)

Attualmente il listino delle 4x4 "made in Wolfsburg" comprende due modelli: la Tiguan, presentata al Salone di Francoforte del 2007 e anticipata da una concept mostrata a Los Angeles nel 2006, è realizzata sul pianale della Golf e presenta quattro motori al lancio (due a benzina - 1.4 da 150 CV e 2.0 da 200 CV - e due 2.0 turbodiesel TDI da 140 e 170 CV).

Inizialmente la trazione è solo integrale ma poco dopo debuttano le più parche varianti a trazione anteriore. Nel 2010 è la volta della versione sportiva (ma solo nell'estetica) R Line mentre il restyling del 2011 coinvolge soprattutto il frontale e i propulsori: tre a benzina (1.4 da 122 e 160 CV, 2.0 da 210 CV) e tre 2.0 turbodiesel TDI da 110, 140 e 170 CV.

Touareg seconda generazione (2010)

La seconda generazione della Touareg, svelata nel 2010, condivide (come l'antenata) il pianale con la Porsche Cayenne e ha una gamma motori che comprende un 3.0 ibrido da 380 CV e due turbodiesel TDI: un 3.0 da 245 CV e un 4.2 da 340 CV.

Non mancano i successi sportivi: nel 2010 e nel 2011 una variante molto lontana dal modello di serie (ma dotata dello stesso nome di battesimo) si aggiudica la prestigiosa Dakar.

Scopriamo insieme la "mamma" di tutte le Sport Utility Volkswagen.

Touareg prima generazione (2002)

Ha un pianale condiviso con l'Audi Q7 e la Porsche Cayenne e una gamma motori al lancio che comprende quattro unità a benzina (3.2 da 241 CV, 3.6 da 280 CV, 4.2 da 310 CV e 6.0 da 450 CV) e tre turbodiesel TDI: 2.5 da 174 CV, 3.0 da 224 CV e 5.0 V10 da 313 CV.

Il restyling del 2007 presentato al Salone di Parigi del 2006 porta una calandra cromata e fari modificati. Senza dimenticare una considerevole riduzione del peso. La gamma dei propulsori rinnovata prevede due unità a benzina (3.6 da 280 CV e 4.2 da 350 CV) e quattro turbodiesel TDI: 2.5 da 174 CV, 3.0 da 224 CV e 5.0 da 313 e 350 CV (quest'ultima versione denominata R50).

Pochi mesi dopo entra in commercio un 3.0 TDI da 239 CV mentre nel 2009 arriva la prima vittoria alla Dakar, anche questa volta con un mezzo che con la Touareg "standard" condivide solo il nome e poco altro.

Tiguan e Touareg, la storia delle SUV Volkswagen

L'opinione dei lettori