Auto d'epoca

Alpina-BMW D10 (2001): oltre la 530d

238 CV e quotazioni inferiori a 10.000 euro per la versione "elaborata" della serie 5 E39 a gasolio

La Alpina-BMW D10 – nata nel 2001 – non è altro che una versione “elaborata” della BMW 530d E39, una delle migliori ammiraglie mai realizzate. Questa “berlinona” pepata tedesca a gasolio è impossibile da trovare nel nostro Paese: più facile rintracciarla nel Nord Europa (quotazioni inferiori a 10.000 euro).

Alpina-BMW D10 (2001): le caratteristiche principali

La Alpina-BMW D10 entra in listino nel 2001 ed è rivolta a chi non si accontenta della BMW 530d E39. Disponibile in due varianti di carrozzeria – la quattro porte e la station wagon Touring – può vantare un abitacolo spazioso e ben rifinito e un comportamento stradale eccellente: merito di un’ottima tenuta di strada, di uno sterzo preciso e di freni particolarmente potenti.

Tra i difetti più rilevanti di questa vettura segnaliamo l’erogazione del motore (corposa ma solo sopra i 2.000 giri), le sospensioni rigide poco adatte a chi non può rinunciare al comfort e il bagagliaio (uno dei più piccoli della categoria).

Alpina-BMW D10 (2001): la tecnica

Il motore della Alpina-BMW D10 del 2001 è lo stesso 3.0 turbodiesel della BMW 530d: grazie alla doppia sovralimentazione, però, questa unità genera 238 CV invece di 193 e permette all’ammiraglia teutonica di raggiungere una velocità massima di 254 km/h (251 per la Touring) e di accelerare da 0 a 100 chilometri orari in 7,2 secondi (7,5 per la familiare).

Le versioni dotate del cambio automatico Switch Tronic sono più facili da trovare ma meno briose: 7,5 secondi sullo “0-100” per la berlina, 8 netti per la Touring. Cercate, se possibile, esemplari con trasmissione manuale.

Alpina-BMW D10 (2001): le quotazioni

Le quotazioni ufficiali della Alpina-BMW D10 del 2001 recitano 6.000 euro ma in realtà è impossibile trovare un possessore nordeuropeo (alle nostre latitudini è introvabile) disposto a disfarsene per meno di 10.000 euro. Una cifra a nostro avviso un po’ troppo alta per un diesel Euro 3 con quasi quindici anni di età…

Auto d'epoca

Perché le Porsche hanno la chiave a sinistra?

Un vezzo nato da una necessità: c'entra la 24 Ore di Le Mans

Il mondo Alpina-BMW

Alpina-BMW B3 (2008): pregi e difetti della berlina sportiva tedesca

Alpina-BMW B3 (2003): pregi e difetti della berlina sportiva tedesca

Alpina-BMW Roadster V8 (2005): pregi e difetti della spider tedesca

Alpina-BMW D3 Switch-Tronic (2009)

Alpina-BMW B3 (2000): l’alternativa alla M3