• pubblicato il 13-12-2013

Il museo italiano più amato su Facebook? Il Centro Storico Fiat

di Marco Coletto

Si trova a Torino, ha mezzo secolo di vita ed è gratuito

Dimenticatevi la Galleria degli Uffizi o altri luoghi rivolti all’arte presenti nel nostro Paese: il museo italiano più amato su Facebook è, a sorpresa, una collezione di automobili e di oggetti riguardanti il mondo delle quattro ruote. Il Centro Storico Fiat.

La pagina sul noto social network del luogo che raccoglie la storia della Casa torinese ha ricevuto in sette mesi quasi 130.000 “like” ma il dato più significativo riguarda quante persone “ne parlano”, oltre 35.000 (un livello paragonabile a quello di altri grandi musei mondiali come il Moma di New York e il Louvre di Parigi).

Il Centro Storico Fiat, inaugurato nel 1963, ha sede a Torino in Via Chiabrera 20 ed è visitabile gratuitamente tutte le domeniche dalle 10 alle 19. L’esposizione permanente comprende automobili, aeroplani, treni, trattori, camion, biciclette, lavatrici e frigoriferi. Senza dimenticare i modellini in scala, le ricostruzioni di parti del processo produttivo, i manifesti e i bozzetti pubblicitari. La parte archivistica (Fiat e Lancia) conserva più di 6.000 metri lineari di documenti cartacei, 400.000 disegni tecnici, 5.000 tra volumi e riviste di automobilsmo e storia industriale, 6 milioni di immagini e 500 ore di filmati storici.

Il museo italiano più amato su Facebook? Il Centro Storico Fiat

L'opinione dei lettori