Auto d'epoca

Ferrari Pinin: in vendita l’unica Rossa a quattro porte

"Basta" poco più di un milione di euro per portarsi a casa la concept del 1980 nata per celebrare i 50 anni di Pininfarina

di Marco Coletto -
Ferrari Pinin

La Pinin – unica Ferrari a quattro porte della storia (se si escludono alcuni modelli realizzati appositamente per il Sultano del Brunei) – è una delle concept più significative della Casa di Maranello. Ora è ufficialmente in vendita ad un prezzo alla portata di ben poche tasche: 1.100.000 euro.

Fino al 1992 questo prototipo statico, creato per celebrare i 50 anni di Pininfarina e svelato ufficialmente al Salone di Torino del 1980, apparteneva alla collezione del carrozziere torinese e successivamente fu venduto all’ex-pilota belga Jacques Swaters (miglior risultato in F1 un 7° posto nel GP di Germania 1953).

Nel 2008 la Ferrari Pinin fu acquistata all’asta di RM Ferrari – Leggenda e Passione dal suo attuale proprietario – Gabriele Candrini (proprietario della concessionaria Autospeak di Modena) – e resa marciante grazie all’intervento dell’ingegner Mauro Forghieri (direttore tecnico del Reparto Corse del Cavallino negli anni Settanta e Ottanta) sul motore 5.0 boxer 12 cilindri da 360 CV (lo stesso della 512 BB).

Foto

Ferrari Testarossa

La supercar più amata degli anni Ottanta

Il mondo Pininfarina

È morto Sergio Pininfarina, signore dell’auto: addio allo storico designer e carrozziere italiano

Pininfarina Cambiano, svelato il terzo teaser in attesa del debutto al Salone di Ginevra

BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé: tutte le fotografie della concept di Villa d’Este 2013

Enrico Fumia, l’anima di Pininfarina

Pininfarina 2uettottanta: il futuro delle spider Alfa Romeo