Ford Thunderbird 4 porte
  • pubblicato il 07-05-2013

Ford Thunderbird 4 porte (1967): sexy e versatile

di Marco Coletto

L'unica versione pratica della sportiva "yankee" in mezzo secolo di carriera

Quando si pensa alla Ford Thunderbird ci si immagina una cabrio o una coupé. Tuttavia per tre anni (dal 1967 al 1970) la sportiva "yankee" è stata disponibile anche in un'originale e rara variante a 4 porte dotata di portiere posteriori ad apertura controvento.

Ford Thunderbird 4 porte: le caratteristiche principali

La Ford Thunderbird 4 porte viene lanciata nel 1967, in concomitanza con il lancio della quinta generazione (disponibile anche coupé): dotata al lancio di un motore 6.4 V8, ha un design sexy caratterizzato dai fari anteriori mimetizzati nella griglia della mascherina e dai gruppi ottici posteriori sequenziali (già visti sulle serie precedenti) con gli indicatori di direzione che si spostano gradualmente verso l'esterno.

Nell'elenco degli optional è interessante notare la presenza di tre spie che oggi fanno parte della dotazione di serie di tutte le vetture ma che all'epoca erano una vera e propria "sciccheria": riserva, apertura porte e cinture allacciate.

L'arrivo della Mustang nel 1964 trasforma la Thunderbird in un'auto di lusso: rispetto alle prime quattro generazioni è evidente il salto di qualità, soprattutto negli interni (meglio rifiniti). Un passo indietro si nota invece nella base tecnica: gli ingegneri Ford decidono infatti di rinunciare al telaio monoscocca per ridurre il rumore e le vibrazioni.

Eleganza e aggressività

La Ford Thunderbird 4 porte è un'auto nata per chi ama farsi notare: lussuosa (tetto in vinile) e ingombrante (5,32 metri di lunghezza, parcheggiarla non è semplice visto che i montanti posteriori ostacolano la visibilità), sembra una concept car marciante.

Nel 1968 debutta un nuovo motore - un 7.0 V8 da 364 CV - mentre nel 1970 viene rivisto completamente il design: il frontale diventa ancora più cattivo e squadrato, ma anche più tradizionale visto che i gruppi ottici anteriori sono a vista.

Le quotazioni

La Ford Thunderbird 4 porte non ha riscosso un grande successo di pubblico e per questa ragione - unita ad una tecnica poco evoluta - le quotazioni restano abbordabili: 4.000 euro. L'estrema rarità del modello e il design riuscito potranno tuttavia a nostro avviso contribuire ad un incremento considerevole dei prezzi a breve termine.

Ford Thunderbird 4 porte (1967): sexy e versatile

L'opinione dei lettori