GP Nuvolari
  • pubblicato il 15-09-2016

GP Nuvolari 2016: il percorso, gli orari e le tappe

Tutto quello che c'è da sapere su una delle gare di regolarità per auto d'epoca più importanti in Italia

Il GP Nuvolari 2016 - 26° edizione di una delle gare di regolarità per auto d’epoca più importanti d’Italia - si svolgerà tra Mantova, Forte dei Marmi e Rimini dal 16 al 18 settembre 2016.

L’evento - composto da tre tappe, 90 prove cronometrate e 5 di media e con una percorrenza complessiva di 1.050 km - è riservato a vetture costruite tra il 1919 e il 1969 munite o di passaporto FIVA, o fiche FIA Heritage, o omologazione ASI, o fiche CSAI/ACI Sport, o iscrizione al Registro Storico Nazionale AAVS, o appartenenti ad un registro di marca.

Di seguito troverete il programma, il percorso, gli orari e le tappe del GP Nuvolari 2016, manifestazione organizzata da Mantova Corse in collaborazione con il Museo Tazio Nuvolari e l’Automobile Club Mantova. Per maggiori informazioni www.gpnuvolari.it.

Il programma del GP Nuvolari 2016

Venerdì 16 settembre 2016

08:00-10:00 Verifiche sportive (Mantova - Palazzo Te)
08:00-10:00 Verifiche tecniche (Mantova - Viale Te)
11:00   Partenza 1° Tappa (Mantova - Piazza Sorbello)
Autodromo San Martino del Lago
Fontevivo
Fornovo di Taro
Autodromo Varano
Passo della Cisa
Aulla
Carrara
Massa
Marina di Massa
19:00   Arrivo 1° tappa (Forte dei Marmi - Piazza Marconi)

Sabato 17 settembre 2016

07:00   Partenza 2° Tappa (Forte dei Marmi - Piazza Marconi)
Lucca
Pisa
Collesalvetti
Casciana Terme
Volterra
Siena
Borgo Scopeto
Monte S. Savino
Arezzo
Molin Nuovo
Città di Castello
Passo di Bocca Serriola
Piobbico
Urbania
Urbino
Morciano di Romagna
Coriano
18:30   Arrivo 2° tappa (Rimini - Piazza Tre Martiri)

Domenica 18 settembre 2016

07:00   Partenza 3° tappa (Rimini - Piazzale Fellini)
Santarcangelo di Rom.
Cesena
Meldola
Forlì
Faenza
Autodromo Imola
Conselice
Argenta
Ferrara
Borgofranco
Ostiglia
13:30   Arrivo 3° tappa (Mantova - Piazza Sordello)

GP Nuvolari 2016: il percorso, gli orari e le tappe

L'opinione dei lettori