Auto d'epoca

Lanchester 14 (1937): la cugina della Daimler

Un'elegante berlinona britannica facile da trovare a meno di 10.000 euro

La Lanchester 14, presentata ufficialmente nel 1937, ha molti elementi in comune con la Daimler New Fifteen: questa berlinona britannica d’anteguerra – appartenente ad un brand chiuso nel 1955 ma ancora delle mani della Tata, proprietaria di Jaguar – si trova abbastanza facilmente a meno di 10.000 euro e se la cava egregiamente come auto da cerimonia.

Lanchester 14 (1937): le caratteristiche principali

La Lanchester 14 – prodotta dal 1937 al 1939 – è una classica ammiraglia inglese priva di particolari rivoluzioni tecniche. Erede della Roadrider, monta un propulsore più grosso, un telaio modificato (con sospensioni anteriori a ruote indipendenti) e una carrozzeria ridisegnata. In pratica non è altro che una Daimler New Fifteen più economica.

Lunga 4,60 metri e disponibile esclusivamente a quattro porte, viene usata spesso nel Regno Unito come auto per i matrimoni.

Lanchester 14 (1937): la tecnica

Motore anteriore (un 1.8 a sei cilindri in linea da 53 CV) e trazione posteriore: è questo lo schema tecnico (molto tradizionale) della Lanchester 14 del 1937, una vettura capace di raggiungere una velocità massima di 113 km/h.

Lanchester 14 (1937): le quotazioni

Le quotazioni della Lanchester 14 del 1937 recitano 11.000 euro: in realtà è facile trovarle a qualche asta in Inghilterra a meno di 10.000 euro.

Auto d'epoca

Mercedes 190 SL: sì alla Mille Miglia

La mitica spider della Stella ha corso nel 1956 e potrà quindi prendere parte alle rievocazioni storiche della Brescia-Roma-Brescia

Auto d'epoca britanniche

Marcos 3 Litre V6 (1969): divertimento assicurato

Austin-Healey Sprite Mark II 950 (1961): piccola, sportiva e spider

Marcos GT 1650 (1967): così piccola e fragile

Alvis TC 21 Drophead (1953): eleganza british

Standard Ten (1954): l’utilitaria di sua maestà