Land Rover 109 IIA
  • pubblicato il 24-05-2016

Land Rover 109 IIA (1961): pronta a tutto

La mitica fuoristrada britannica è facile da trovare ma per averla bisogna sborsare oltre 9.000 euro

La Land Rover 109 IIA - prodotta dal 1961 al 1971 - è una delle fuoristrada (non chiamatela SUV, potrebbe offendersi) più famose prodotte dalla Casa britannica. Trovarla non è difficile ma le quotazioni che recitano 7.000 euro non sono realistiche visto che per acquistarla è impossibile spendere meno di 9.000 euro.

Land Rover 109 IIA (1961): le caratteristiche principali

La Land Rover 109 IIA, presentata nel 1961, è la variante a passo lungo (2,77 metri, lunghezza complessiva di 4,45 metri) di quella che è considerata dagli appassionati del marchio inglese la fuoristrada più robusta di sempre.

Le due versioni a due porte disponibili al lancio (la “normale” e la pick-up) vengono affiancate nel 1962 da una station wagon a quattro porte in grado di accogliere ben 12 persone. Usatissima nelle traversate africane (nel 1966 è protagonista del film “Nata libera”), beneficia di alcune modifiche alla plancia nel 1967.

Il restyling del 1968 porta alla Land Rover 109 IIA diversi cambiamenti estetici (fari spostati dalla griglia del radiatore ai parafanghi e luci di posizione rialzate). Nello stesso anno debutta la versione One Ton: prodotta in poco più di 300 esemplari, monta le stesse sospensioni rinforzate della variante Forward Control e un cambio con rapporti ridotti per aiutare durante le fasi di traino ed è in grado di supportare un carico di 1.016 kg.

Land Rover 109 IIA (1961): la tecnica

La Land Rover 109 IIA del 1961 non è altro che una 109 II con un motore 2.3 diesel (anziché 2.0) abbinato ad un cambio manuale a quattro marce (terza e quarta sincronizzate) e disponibile in tre varianti di potenza: 62, 77 e 81 CV.

Nel 1967 arriva un 2.6 sei cilindri a benzina da 123 CV (sviluppato per le Rover P4 e P5) e debutta l’utile servofreno.

Land Rover 109 IIA (1961): le quotazioni

Non fatevi ingannare dalle quotazioni ufficiali (7.000 euro): per entrare in possesso di una Land Rover 109 IIA - facile da trovare anche in Italia - bisogna sborsare almeno 9.000 euro.

Land Rover 109 IIA (1961): pronta a tutto

L'opinione dei lettori