• pubblicato il 29-05-2015

Mercedes Classe G, l’esemplare di Gunther Holtorf con quasi 900.000 km

35 anni di storia festeggiati con un esemplare da record al Museo Nazionale dell'Auto

Tutto cominciò nel 1979, quando Mercedes ricevette una commessa militare: nacque così la prima fuoristrada della Stella, la Classe G.

Che nel tempo ha conquistato gli appassionati dell'off-road diventando una vera e propria icona.

Oggi la Mercedes Classe G compie 35 anni e per l’occasione Mercedes-Benz Italia ci ha invitato al Museo Nazionale dell’Auto per vedere un esemplare da record che ha percorso, nel giro di 26 anni, quasi 900.000 km e attraversato 215 Paesi.

Le avventure di "Otto": 899.608 km all’attivo in 26 anni

"Otto", per chi se lo chiedesse, è il nome che il Signor Gunther Holtorf ha dato alla sua Mercedes Classe G: "perché ogni figlio ha bisogno di un nome. Perché un figlio? Perché questa è l'auto in cui ho vissuto per circa 26 anni, l'auto in cui ho dormito tantissime notti, l'auto che ci ha portato, in sicurezza, in giro per il Mondo", ha dichiarato mentre ci raccontava alcune delle sue avventure e ci mostrava delle stupende immagini del suo viaggio.

Ex manager della Luftansa, ha deciso di partire per un viaggio che sarebbe dovuto durare circa due anni, e che invece è durato oltre 25 anni.

In questo lungo periodo Gunther - che all’epoca aveva 50 anni - e la sua "Otto" hanno percorso quasi 900.000 (di cui oltre 25.000 km su strade sterrate) passando per 215 Paesi.

Ma Gunther e la moglie che lo ha accompagnato nelle sue avventure (in realtà più di una moglie, ndr) non si sono accontentati di attraversare i Paesi, ma ci hanno spesso vissuto, entrando in contatto con le persone del luogo per comprendernela cultura.

Questo incredibile esemplare è stato acquistato dal museo della Mercedes di Stoccarda, ma fino al 27 settembre del 2015 sarà esposto al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino.

Novità per la Classe G

Storia simile a quella del viaggio di Gunther, quella della Classe G, nata per soddisfare le esigenze dell’esercito e rimasta in commercio fino a oggi. Certo non è l’auto per fare numeri nelle vendite, e neppure li vuole fare.

È una fuoristrada dura e pura senza tanti compromessi (è dotata di marce ridotte e di  3 bloccanti del differenziale inseribili manualmente), ed è anche molto cara.

"È l’auto più snob al mondo, basti pensare che i modelli AMG sono quelli più richiesti dai clienti", ha affermato durante la conferenza stampa Eugenio Blasetti, Responsabile Prodotto Mercedes-Benz Italia, che per lei prevede ancora lunga vita. D’altra parte è il DNA dei SUV Mercedes e almeno fino al 2025 resterà sul mercato.

Oggi sulla Mercedes Classe G debutta un nuovo motore 4.0 V8 biturbo da 422 CV e 610 Nm, che si posiziona  a metà tra la versione diesel G350 d da 211 CV (la più accessibile, se così si può dire dato il prezzo di partenza fissato a 90.880 euro) e le due versioni AMG, tra cui l’esagerata G 65  AMG con motore 6.0 12 cilindri che sprigiona 630 CV e 1.000 Nm, in listino a 275.270 euro.

SCHEDA
  • NomeCLASSE G
  • Numero di allestimenti2
  • Prezzo a partire da73.805 €
Mercedes Classe G, l’esemplare di Gunther Holtorf con quasi 900.000 km

L'opinione dei lettori