David Dunbar Buick
  • pubblicato il 05-02-2015

David Dunbar Buick, auto e... vasche da bagno

Storia dell'imprenditore che fondò la celebre Casa statunitense

David Dunbar Buick è noto per aver fondato la Casa automobilistica che ancora oggi porta il suo nome ma i suoi maggiori successi imprenditoriali sono arrivati grazie alle… vasche da bagno. Scopriamo insieme la storia di quest’uomo.

David Dunbar Buick: la biografia

David Dunbar Buick nasce il 17 settembre 1854 ad Arbroath (Regno Unito) ma a soli due anni si trasferisce negli USA - più precisamente a Detroit - con la famiglia. Dopo aver abbandonato la scuola a 15 anni trova lavoro in un’azienda specializzata nella produzione di tubi e la rileva nel 1882 insieme ad un socio.

L’attività procede alla grande grazie soprattutto alle invenzioni di David: tra le più rilevanti segnaliamo un innaffiatore e un nuovo metodo di smaltatura della ghisa che consente di ridurre notevolmente i costi di produzione delle vasche da bagno.

I motori

David Dunbar Buick si interessa al mondo dei motori alla fine del XIX secolo e abbandona l’azienda da lui rilevata qualche anno prima. Nel 1899 fonda la Buick Auto-Vim and Power Company, specializzata nella realizzazione di propulsori destinati ai mezzi agricoli, e all’inizio del ‘900 decide di puntare sulla costruzione di automobili complete (senza successo).

Nel 1902 tenta nuovamente di sfondare nel mondo delle quattro ruote fondando la Buick Manufacturing Company (azienda che fallisce dopo pochi mesi) ma si riscatta l’anno seguente quando, grazie ad un prestito, crea la Buick Motor Company ancora oggi in attività.

Gli ultimi anni

David Dunbar Buick non è noto nell’ambiente finanziario statunitense per l’oculata gestione dei soldi a sua disposizione e per questa ragione nel 1906 è costretto a vendere la società a William C. Durant (l’uomo che nel 1908 darà vita alla General Motors).

Dopo numerosi investimenti sbagliati in altri settori merceologici (tra cui la produzione di carburatori) David rientra nel mondo dell’auto nel 1921 come presidente della Lorraine Motors (Casa automobilistica fondata l’anno prima). Nella seconda metà degli anni ’20 è talmente in crisi da non potersi nemmeno permettere un telefono e scompare per un tumore al colon il 5 marzo 1929 a Detroit (USA).

David Dunbar Buick, auto e... vasche da bagno

L'opinione dei lettori