• pubblicato il 07-12-2011

Top Five Usato: scoperte turbodiesel, quale scegliere

di Marco Coletto

Cinque proposte del 2011 praticamente nuove. Vince la Mini Cabrio.

I mesi freddi sono quelli ideali per acquistare una cabriolet o una spider. Le quotazioni calano ed è possibile trovare degli esemplari della primavera/estate 2011 a prezzi particolarmente interessanti (da 10.000 a poco più di 20.000 euro). Nella "top five" di questa settimana, vinta dalla Mini Cabrio, abbiamo analizzato le cinque scoperte turbodiesel più economiche.

La piccola inglese ha superato agevolmente rivali del calibro di Fiat 500 C, Peugeot 207 CC, Renault Mégane C-C e Smart fortwo cabrio. Scopriamo insieme la classifica, che prende in considerazione potenze comprese tra 50 e 115 CV.

Mini Cooper D Cabrio  72 punti
Perfetta se cercate la sportività: ha una tenuta di strada da urlo e uno scatto interessante (10,3 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h). Il suo unico vero difetto è il bagagliaio, davvero minuscolo. Oggi si trova facilmente a poco più di 21.000 euro.

Peugeot 207 CC 1.6 HDi Tecno 69 punti
Ideale per chi ama il comfort: può affrontare lunghi viaggi autostradali senza mai risultare fastidiosa e ha un propulsore che ama i bassi regimi. I più alti rischiano di toccare il tetto con la testa. Le quotazioni si aggirano intorno ai 17.000 euro però è introvabile,

Fiat 500 C 1.3 MJT Pop  64 punti
Fantastica in città (grazie al motore vivace già a partire da 1.500 giri), deludente fuori per via del cambio con sole cinque marce. Rintracciarla non è un problema: costa poco più di 15.000 euro.

Smart fortwo cabrio cdi pulse  62 punti
Impossibile non amare le sue dimensioni compatte (2,70 metri di lunghezza), la comodità del cambio automatico e la sua agilità nel traffico. I costi di gestione, poi, sono davvero bassi: merito dei consumi contenuti (30,3 km/l), della cilindrata ideale per pagare l'assicurazione il meno possibile e del prezzo accessibile. Da nuova costava 15.972 euro, oggi si trova senza problemi a 10.000 euro. Passiamo ai difetti: i due posti secchi (ma molto comodi all'altezza della testa, meno nella zona delle spalle), l'estrema scomodità nei lunghi viaggi e il propulsore a tre cilindri. Quest'ultimo, oltre ad essere rumoroso, ha pochi cavalli (54), è carente di coppia (specialmente ai bassi regimi) ed è poco vivace (16,8 secondi sullo "0-100").

Renault Mégane C-C 1.5 dCi Wave Edition 62 punti
Avete figli ma non volete rinunciare al fascino delle cabriolet? Ecco l'auto che fa per voi. Ha un abitacolo spazioso per le gambe e le spalle dei passeggeri posteriori e un bagagliaio immenso. Facile quando si ha a che fare con un mezzo talmente ingombrante (4,49 metri di lunghezza) da non riuscire a divertire a sufficienza nelle curve. Da nuova costava tanto (26.551 euro) e aveva (e ha tuttora) pochi accessori di serie: oggi è difficile da trovare con questo allestimento. Le quotazioni si aggirano intorno ai 20.000 euro. Attenzione però: consuma parecchio.

Top Five Usato: scoperte turbodiesel, quale scegliere

L'opinione dei lettori