• pubblicato il 05-10-2011

Toyota Land Cruiser 3.0 D-4D 5p. (2008)

di Marco Coletto

Nella "top five" di questa settimana la 4x4 giapponese ha superato quattro rivali agguerrite.

Avete bisogno di spazio e affrontate spesso percorsi in fuoristrada? Provate una Toyota Land Cruiser 3.0 D-4D 5p. Sol del 2008. Nella "top five" di questa settimana la 4x4 giapponese ha superato quattro rivali dotate di cambio manuale e marce ridotte.

Mitsubishi Pajero, Nissan Pathfinder, Nissan Patrol e Volkswagen Touareg: quattro SUV che non hanno potuto fare altro che arrendersi ad una delle regine del segmento. Scopriamo insieme la classifica, che prende in considerazione modelli turbodiesel con potenze comprese tra 160 e 175 CV.

1° Toyota Land Cruiser 3.0 D-4D 5p. Sol  78 punti
Difficile trovare una 4x4 più completa. Spaziosa (specialmente per la testa dei passeggeri posteriori e per i bagagli), agile e con un motore tanto vivace ("0-100" in 11,5 secondi e tanta coppia dsponibile ai bassi regimi) quanto parco (10,9 km/l). Da nuova costava tanto (43.101 euro), oggi si trova facilmente a meno di 24.000 euro.

2° Volkswagen Touareg 2.5 TDI    73 punti
Eccellente su asfalto, valida in fuoristrada. Il motore a cinque cilindri ha tanti cavalli (174), la dotazione di serie è completa di tutto il necessario (autoradio, climatizzatore, ESP e filtro antiparticolato) ed è facile trovare (ad un prezzo di oltre 22.000 euro, la vettura ha mantenuto alto il valore dell'usato) esemplari ben accessoriati. Attenzione all'affidabilità e ai pochi centimetri a disposizione della testa di chi si accomoda dietro.

3° Nissan Pathfinder 2.5 dCi Sport Platinum 66 punti
È la più compatta del lotto (è lunga "solo" 4,74 metri) ma anche la più scomoda per i passeggeri posteriori visto che in tre dietro si sta stretti. Il propulsore non è molto pronto ai bassi regimi e trovarla di seconda mano non è semplice. Se doveste riuscirci mettete in conto una spesa di circa 15.500 euro.

4° Mitsubishi Pajero 3.2 Di-D 5p. Intense  61 punti
I difetti non mancano: il motore ha una cilindrata esagerata e mancano i centimetri per le gambe di chi siede sul divano e per le valigie quando si abbattono i sedili posteriori. In compenso è conveniente: da nuova costava poco (39.491 euro) e anche oggi è abbordabile: si trova senza problemi a meno di 21.000 euro.

5° Nissan Patrol 3.0 TD Di 5p. SE    51 punti
Il suo unico punto di forza è lo spazio: essendo lunghissima (5,10 metri) può permettersi di accogliere sette passeggeri senza problemi e un mare di bagagli in configurazione a due posti (con tutti i sedili su, invece, il vano è minuscolo). Il peso elevato penalizza l'agilità (l'asfalto non è il suo habitat naturale), le prestazioni (15,2 secondi sullo "0-100") e i consumi (9,3 km/l) ed oltretutto la dotazione di serie è incompleta: mancano i controlli elettronici e il filtro antiparticolato. Trovarla è difficile: costa circa 23.000 euro.

Toyota Land Cruiser 3.0 D-4D 5p. (2008)

L'opinione dei lettori