Usato

Citroën E-Mehari (2016): pregi e difetti della cabriolet elettrica francese

Pregi e difetti della Citroën E-Mehari del 2016: la cabriolet elettrica francese è introvabile usata

La Citroën E-Mehari è una delle auto più particolari uscite negli ultimi anni: la cabriolet elettrica francese ha un futuro assicurato come auto d’epoca ma per il momento è introvabile da usata. L’unico modo per averla è acquistarla nuova a 26.040 euro (noleggio batterie – 87 euro al mese – escluso).

La riedizione in chiave moderna (ed ecologica) della mitica Méhari è tanto sfiziosa quanto spartana (capote in tela che richiede parecchio tempo per essere smontata/montata e plastica usata per la carrozzeria, il lunotto e i finestrini) e per ricaricarla ci vogliono 13 ore (con una presa domestica a 10A) o 8 ore (a 16A). Scopriamo insieme i pregi e i difetti della scoperta “green” del Double Chevron.

Citroën E-Mehari tre quarti posteriore

I pregi della Citroën E-Mehari del 2016

Abitabilità

I quattro posti offerti dalla Citroën E-Mehari sono comodi ma non è semplice accedere ai sedili posteriori.

Posto guida

Sedile comodo, posizione di seduta piacevolmente rialzata e volante regolabile in altezza e profondità. L’utile pulsante delle doppie frecce e i comandi dell’impianto di aerazione sono però posizionati troppo in basso.

Motore

Il propulsore elettrico della Citroën E-Mehari da 68 CV e 140 Nm di coppia è adeguato alle caratteristiche della vettura.

Cambio

Trasmissione monomarcia con tre posizioni: R, N e D.

Visibilità

Favorita dalla posizione di seduta alta e dalle dimensioni esterne compatte (3,81 metri di lunghezza).

Autonomia

La Citroën dichiara per la E-Mehari una percorrenza di 200 km nel ciclo urbano e di 100 km nel ciclo extraurbano. Un valore più che adatto alle esigenze del cliente tipo di questa vettura.

Garanzie

La copertura globale terminerà nel 2018 (dipende dal mese di immatricolazione).

Citroën E-Mehari interni

I difetti della Citroën E-Mehari del 2016

Finitura

La Citroën E-Mehari è una cabriolet spartana ed essenziale.

Dotazione di serie

Sistema audio Bluetooth Parrot USB e cerchi in lega: nient’altro…

Capacità bagagliaio

Il vano è piccolo (200 litri che diventano 800 quando si abbattono i sedili posteriori) ma ha una forma regolare.

Climatizzazione

L’impianto della Citroën E-Mehari era (ed è ancora oggi) l’unico optional presente in listino.

Sospensioni

Troppo dure sullo sconnesso: stiamo parlando di un’auto adatta ai brevi trasferimenti nelle località di mare.

Rumorosità

La Citroën E-Mehari va usata d’estate e andrebbe acquistata solo da chi possiede una casa al mare e un garage con una presa di corrente. In modalità chiusa emergono i rumorini provenienti dalla capote in tela e dai finestrini in plastica (senza dimenticare l’abitacolo non adeguatamente protetto dal freddo).

Sterzo

Poco comunicativo.

Prestazioni

Deludenti: 110 km/h di velocità massima e 6,4 secondi per accelerare da 0 a 50 chilometri orari.

Dotazione di sicurezza

Mancano persino gli airbag

Freni

Impianto poco potente.

Tenuta di strada

Non nasce per fare le corse e neanche per affrontare lunghi viaggi. Con lei chi va piano va sano e va lontano…

Prezzo

La Citroën E-Mehari è impossibile da trovare usata: da nuova nel 2016 costava 25.990 euro (oggi 26.040) e a questa cifra bisogna aggiungere 87 euro al mese per il noleggio batterie.

Tenuta del valore

La Citroën E-Mehari ha un futuro assicurato come auto d’epoca ma per il momento sono ben poche le persone interessate ad acquistare una cabriolet elettrica poco sfruttabile fuori dalle località di mare.

Scopri tutto il listino Citroën.