Usato

Top Five Usato: compatte tedesche o italiane, quale scegliere

Cinque proposte del 2012 a meno di 20.000 euro, vince la Volkswagen Golf

Le compatte cinque porte turbodiesel del 2012 sono auto perfette per chi vuole un veicolo adatto a qualsiasi situazione. Nella “top five” di questo mese – vinta dalla Volkswagen Golf – abbiamo analizzato cinque proposte tedesche e italiane del 2012 disponibili a meno di 20.000 euro.

La “segmento C” di Wolfsburg si è sbarazzata abbastanza agevolmente delle nostre Alfa Romeo Giulietta, Fiat Bravo e Lancia Delta e della teutonica Opel Astra. Scopriamo insieme la classifica, che prende in considerazione modelli con potenze comprese tra 120 e 150 CV.

1° Volkswagen Golf 2.0 TDI 5p. 74 punti

La Volkswagen Golf 2.0 TDI 5p. è la proposta più sportiva del lotto: divertente nelle curve, monta un motore dalla cilindrata elevata silenzioso, ricco di cavalli (150) e scattante (“0-100” in 8,6 secondi).

Piccola fuori (4,26 metri di lunghezza) e con poco spazio per la testa dei passeggeri posteriori più alti, costava parecchio da nuova (27.100 euro) e anche oggi non scherza visto che si trova senza problemi a 18.500 euro.

2° Opel Astra 1.7 CDTI 130 CV EcoFlex Cosmo 70 punti

La Opel Astra 1.7 CDTI 130 CV EcoFlex Cosmo, nonostante il peso eccessivo, regala consumi bassissimi (27,0 km/l dichiarati). Da non sottovalutare inoltre l’abitacolo spazioso (specialmente per le spalle e la testa di chi si accomoda dietro) e la dotazione di serie ricca: alzacristalli elettrici posteriori, cruise control, fendinebbia e retrovisori ripiegabili elettricamente.

Dotata di un motore fiacco (11 secondi netti per accelerare da 0 a 100 km/h) e poco dotato ai bassi regimi, ha quotazioni che recitano 13.100 euro ma è molto difficile da trovare: la maggioranza dei clienti ha preferito acquistare le versioni “non EcoFlex” più assetate di carburante.

3° Fiat Bravo 1.6 MJT Street    63 punti

Un bagagliaio adatto ad una famiglia (400 litri) ed un prezzo accessibile (23.250 euro da nuova, 9.200 euro oggi): sono questi i due punti di forza della Fiat Bravo 1.6 MJT Street.

L’unica vera nota negativa arriva invece dal ridotto spazio a disposizione delle gambe dei passeggeri posteriori.

4° Alfa Romeo Giulietta 2.0 JTDm-2 140 CV Progression 60 punti

L’Alfa Romeo Giulietta 2.0 JTDm-2 140 CV Progression (facile da trovare a 12.400 euro) ospita sotto il cofano un motore ricco di coppia (350 Nm).

Il bagagliaio potrebbe però essere più ampio (350 litri) e la dotazione di serie più ricca: gli alzacristalli elettrici posteriori, il cruise control, i fendinebbia e i retrovisori ripiegabili elettricamente di serie sull’Astra qui erano optional.

5° Lancia Delta 1.6 MJT Silver   57 punti

La Lancia Delta 1.6 MJT Silver si trova senza problemi usata a 10.600 euro e regala un mare di centimetri alle gambe degli occupanti dei sedili posteriori.

Le note negative, però, sono parecchie: le dimensioni esterne ingombranti (oltre quattro metri e mezzo di lunghezza) scomode nei parcheggi, l’abitacolo poco curato dal punto di vista dell’insonorizzazione e i consumi eccessivi.

PanoramautoTV / Prove

Volkswagen Golf R

Abbiamo provato la Golf più veloce di sempre sul circuito pavese di Castelletto di Branduzzo

Foto

Volkswagen Golf, la storia in foto

Dal 1974 ad oggi, tutte le sei generazioni dell'auto più venduta in Europa.

Guida all'acquisto

Volkswagen Golf: guida all'acquisto

Tutto quello che c'è da sapere sulla compatta tedesca: prezzi, motori, pregi e difetti

Compatte

Volkswagen Golf Variant 2.0 TDI DSG (2010): pregi e difetti della station wagon compatta tedesca

Volkswagen Golf Sportsvan

Opel Astra OPC Extreme: dalla pista alla strada

Opel Astra, la storia della compatta di Rüsselsheim

Opel Astra GTC, buona abitabilità ed emozioni