Usato

Top Five Usato: piccole tre porte a benzina, quale scegliere

Cinque proposte del 2014 a meno di 9.500 euro: vince la Peugeot 208

Le piccole tre porte a benzina sono auto adatte ai single o alle giovani coppie che cercano un mezzo economico da gestire e non hanno particolari esigenze di spazio. Nella “top five” di questo mese – vinta dalla Peugeot 208 – abbiamo analizzato cinque proposte del 2014 che si trovano a meno di 9.500 euro.

La “segmento B” francese ha superato la nostra Fiat Punto, la statunitense Ford Fiesta, la giapponese Toyota Yaris e la tedesca Volkswagen Polo. Scopriamo insieme la classifica, che prende in considerazione modelli con potenze comprese tra 60 e 75 CV.

1° Peugeot 208 1.0 3p. Active        78 punti

Difficile trovare un difetto alla Peugeot 208 1.0 3p. Active (facile da trovare a 9.000 euro): oltre ad offrire tanto spazio alle spalle e alle gambe dei passeggeri posteriori è anche una delle piccole più piacevoli da guidare.

Il motore, poi, sa essere al tempo stesso vivace (14 secondi sullo “0-100”) e poco assetato di carburante.

2° Toyota Yaris 1.0 3p. Cool         72 punti

La Toyota Yaris 1.0 3p. Cool è una delle piccole più affidabili in circolazione (e può essere ancora coperta dalla garanzia: dipende dal mese di immatricolazione e dai km percorsi, non devono essere più di 100.000). Da nuova costava poco (13.050 euro) e oggi le sue quotazioni recitano 9.200 euro: sul mercato dell’usato, però, è introvabile visto che la maggioranza dei clienti ha preferito le più versatili varianti a cinque porte.

Piccola fuori (3,95 metri di lunghezza) ma spaziosa dentro (specialmente nella zona della testa di chi si accomoda dietro), monta un motore parco nei consumi ma non molto pronto ai bassi regimi. Finiture migliorabili e dotazione di serie povera: i cerchi in lega si pagavano a parte e i fendinebbia non erano neanche disponibili come optional.

3° Ford Fiesta 1.2 3p. Titanium        62 punti

La Ford Fiesta 1.2 3p. Titanium può vantare un bagagliaio ampio e un abitacolo costruito con cura. Introvabile da usata (più semplici da rintracciare le versioni meno care), ha quotazioni che recitano 9.000 euro.

Il motore presenta alti e bassi: pur essendo poco potente (60 CV), rumorosetto e non molto vivace (16,9 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari), si riscatta con una grande quantità di coppia (109 Nm).

3° Volkswagen Polo 1.0 75 CV 3p. Comfortline 62 punti

Se cercate una piccola silenziosa come una compatta la Volkswagen Polo 1.0 75 CV 3p. Comfortline – perfetta nei lunghi viaggi – è l’auto che fa per voi. Da nuova la “segmento B” di Wolfsburg costava parecchio (14.500 euro) e anche oggi non scherza: difficile da trovare (più comuni le più dotate Fresh), si porta a casa con 9.400 euro.

Dotata di un motore potente (75 CV) ma anche poco grintoso ai bassi regimi, non brilla alla voce “spazio interno”.

5° Fiat Punto 1.2 3p. Young         58 punti

La Fiat Punto 1.2 3p. Youngpiccola (si fa per dire, se si considera che è lunga ben 4,07 metri) torinese che si trova senza difficoltà a 7.500 euro – ha un bagagliaio molto sfruttabile in configurazione a due posti e ospita sotto il cofano un motore pronto ai bassi regimi ma anche piuttosto assetato di benzina (18,5 km/l dichiarati).

Colpa del peso elevato che incide anche sul piacere di guida: è incollata all’asfalto ma poco coinvolgente nei rapidi cambi di direzione. Qualche imprecisione di troppo negli assemblaggi dei pannelli esterni della carrozzeria.

PanoramautoTV / Prove

Peugeot 208 2015

La piccola della Casa del leone si rinnova, ecco il restyling 2015

Foto

Toyota Yaris, la storia in foto

Le tre generazioni del "piccolo genio".

Foto

Ford Fiesta, la storia in foto

Le sei generazioni della piccola dell'Ovale Blu.

Le piccole più amate

Ford Fiesta 1.4 5p. (2008): pregi e difetti della piccola automatica dell’Ovale Blu

Ford Fiesta: guida all’acquisto

Top Five Usato: piccole sportive a benzina, quale scegliere

Volkswagen Polo, la storia in foto

Volkswagen Polo 1.0 75 CV 5p., la prova su strada