• pubblicato il 04-04-2016

Top Five Usato: piccole tre porte turbodiesel, quale scegliere

Cinque proposte del 2006 a meno di 6.000 euro: vincono Ford Fiesta e Peugeot 207

Le piccole tre porte turbodiesel del 2006 sono auto perfette per chi vuole risparmiare: nella “top five” di questo mese, vinta dalla Ford Fiesta e dalla Peugeot 207, abbiamo trovato cinque ottime proposte Euro 4 che bevono poco gasolio e che si portano a casa con meno di 6.000 euro.

La “segmento B” dell’Ovale Blu e quella del Leone hanno superato tre rivali agguerrite - le nostre Fiat Grande Punto e Lancia Ypsilon e la tedesca Volkswagen Polo - in una sfida molto combattuta che non ha visto nessuna insufficienza in pagella. Scopriamo insieme la classifica, che prende in considerazione modelli con potenze comprese tra 80 e 90 CV.

1° Ford Fiesta 1.6 TDCi S     75 punti

La Ford Fiesta 1.6 TDCi S è una piccola costruita con cura che regala bassi consumi. Da nuova costava poco (15.801 euro) e anche oggi bastano 4.400 euro per trovarla usata.

La dotazione di sicurezza è povera (gli airbag a tendina si pagavano a parte mentre i controlli di stabilità e trazione non erano disponibili neanche a pagamento) e anche la dotazione di serie potrebbe essere più completa.

1° Peugeot 207 1.6 HDi 3p. XSI   75 punti

La Peugeot 207 1.6 HDi 3p. XSI monta lo stesso motore della Ford Fiesta ma è più scattante (11,5 secondi sullo “0-100”, merito della coppia notevole: 215 Nm) e più silenziosa (grazie all’abitacolo più curato sotto il profilo dell’insonorizzazione).

Poco agile nelle curve, offre tanto spazio alle spalle e alle gambe di chi si accomoda dietro e beve poco carburante. Da nuova costava parecchio (17.301 euro) e oggi si trova senza problemi a 4.700 euro: ottima la dotazione di serie (airbag per la testa, controlli elettronici e sensori di parcheggio).

3° Fiat Grande Punto 1.3 MJT 90 3p. Emotion 73 punti

La Fiat Grande Punto 1.3 MJT 90 3p. Emotion ha due punti di forza da non sottovalutare: il bagagliaio più capiente del lotto e, soprattutto, il cambio a sei marce.

Gli esemplari di seconda mano della piccola torinese si rintracciano senza problemi a 4.400 euro.

4° Lancia Ypsilon 1.3 MJT 90 CV Platino 62 punti

La Lancia Ypsilon 1.3 MJT 90 CV Platino condivide il motore con la Grande Punto ma l’assenza del cambio a sei marce incide negativamente sui consumi (20,4 km/l dichiarati). Introvabile (più semplice acquistare le versioni più economiche Oro Bianco) e con quotazioni che superano i 5.000 euro.

Facile da parcheggiare (è lunga solo 3,81 metri), agile nelle curve e con un discreto spazio a disposizione della testa dei passeggeri posteriori, non è molto ampia nella zona delle gambe e ha un bagagliaio minuscolo. Il comfort acustico potrebbe essere più curato.

5° Volkswagen Polo 1.4 TDI 80 CV DPF 3p. Sportline 60 punti

Essere l’unica proposta del lotto ad avere il filtro antiparticolato non è bastato alla Volkswagen Polo 1.4 TDI 80 CV DPF 3p. Sportline per uscire dall’ultima posizione (seppur con la sufficienza). Le quotazioni recitano 4.700 euro ma è molto più facile trovarla senza il dispositivo antiinquinamento.

La piccola tedesca è un po’ rumorosetta e il motore a tre cilindri - poco potente, povero di coppia (195 Nm) e non molto vivace ai bassi regimi - è poco vivace (“0-100” in 12,8 secondi). Il divano posteriore, poi, è un po’ stretto per accogliere comodamente tre persone.

Top Five Usato: piccole tre porte turbodiesel, quale scegliere

L'opinione dei lettori