Jaguar XK Convertible
  • pubblicato il 25-05-2015

Jaguar XK Convertibile 5.0 V8 (2009): pregi e difetti della supercar britannica

Esclusività e prestazioni

La Jaguar XK Convertibile è una delle poche cabriolet che sanno essere eleganti e sportive al tempo stesso: la versione 5.0 V8 aspirata del 2009 offre prestazioni da supercar ma non è semplice da trovare usata (la maggioranza dei clienti ha puntato sulle più economiche 3.6) e le quotazioni di questa vettura si aggirano intorno ai 35.000 euro. Scopriamo insieme i pregi e difetti dell’allestimento più lussuoso Portfolio.

I pregi della Jaguar XK Convertibile 5.0 V8 del 2009

Abitabilità

La Jaguar XK Convertibile ha quattro posti ma solo i due sedili davanti sono usabili.

Finitura

Materiali curati, assemblaggi non perfetti.

Dotazione di serie

L’allestimento Portfolio della Jaguar XK Convertibile è ricchissimo: autoradio, cambio automatico, cerchi in lega, climatizzatore, fari allo xeno, fendinebbia, interni in pelle, navigatore, retrovisori ripiegabili, sedili regolabili elettricamente, sensori di parcheggio e sospensioni attive.

Capacità bagagliaio

283 litri sono un valore più che adeguato alle esigenze di una coppia.

Posto guida

Bastano pochi secondi per sentirsi a proprio agio al volante della Jaguar XK Convertibile: merito del sedile comodo (nonché ampiamente regolabile) e di comandi ergonomici.

Climatizzazione

L’impianto della Jaguar XK Convertibile è semplicemente perfetto.

Sospensioni

La taratura non troppo rigida degli ammortizzatori garantisce un eccellente livello di comfort: perfetta per un weekend in due, un po’ meno per girare in pista.

Rumorosità

Quando si viaggia scoperti si può beneficiare del gradevole timbro del V8, mai fastidioso se non quando si schiaccia a fondo sul pedale dell’acceleratore.

Motore

Il 5.0 V8 aspirato Euro 5 della Jaguar XK Convertibile da 385 CV e 515 Nm di coppia è un propulsore dalla doppia anima: sobrio fino a 4.000 giri, scatenato oltre questa soglia.

Cambio

La trasmissione automatica a sei rapporti è una delle migliori della categoria: offre passaggi marcia rapidi e impercettibili.

Sterzo

Semplicemente perfetto: leggero in manovra, sensibile quando si guida in modo aggressivo.

Prestazioni

Impressionanti: 250 km/h di velocità massima e 5,6 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari.

Dotazione di sicurezza

Airbag frontali e laterali, attacchi Isofix, controlli di stabilità e trazione e un dispositivo che alza automaticamente il cofano per ridurre i danni al pedone in caso di investimento.

Freni

Senza infamia e senza lode.

Tenuta di strada

La Jaguar XK Convertibile nasce per offrire il massimo comfort agli occupanti ma quando serve sa come regalare emozioni.

Prezzo

La Jaguar XK Convertibile 5.0 V8 Portfolio costava da nuova nel 2009 107.151 euro: oggi è praticamente impossibile da trovare visto che questo propulsore aspirato arrivò in quello stesso anno e che la maggioranza dei clienti preferì comunque optare per la versione “base” dotata di un motore 3.6 V8. Le quotazioni recitano 35.000 euro: quanto una BMW 218i Cabrio appena uscita dal concessionario.

Consumo

Non esagerato per un’unità a otto cilindri: 8,9 km/l.

I difetti della Jaguar XK Convertibile 5.0 V8 del 2009

Visibilità

La coda sporgente della Jaguar XK Convertibile non è di grande aiuto in manovra: soprattutto quando si parcheggia con la capote chiusa.

Tenuta del valore

Rivendere una supercar V8 non è semplice nel nostro Paese: le quotazioni di questa vettura sono quindi destinate a scendere ancora.

Garanzie

La copertura globale e quella sulla verniciatura sono scadute nel 2012. Ancora valida fino al 2015 (dipende dal mese di immatricolazione) la protezione sulla corrosione.

Scopri tutto il listino dell’usato Jaguar.

Jaguar XK Convertibile 5.0 V8 (2009): pregi e difetti della supercar britannica

L'opinione dei lettori