• pubblicato il 28-11-2016

Kia pro_cee'd 1.6 CRDi 90 CV (2008): pregi e difetti della compatta coreana

Affidabile ma non molto divertente, si trova facilmente a poco più di 5.000 euro

La prima generazione della Kia pro_cee’d - variante a tre porte della cee’d - è una compatta coreana molto affidabile caratterizzata da un design sportivo ancora oggi gradevole. I primi esemplari - arrivati sul mercato nel 2008 - della versione meno potente (la 1.6 CRDi 90 CV) della “segmento C” asiatica si trovano senza problemi a poco più di 5.000 euro. Scopriamo insieme i pregi e i difetti di questa vettura.

I pregi della Kia pro_cee’d 1.6 CRDi 90 CV del 2008

Abitabilità

La Kia pro_cee’d presenta alti e bassi alla voce “spazio”: se è vero che i passeggeri posteriori hanno a disposizione parecchi centimetri nella zona delle gambe e altrettanto vero che gli occupanti più alti seduti dietro rischiano di toccare il tetto con la testa.

Dotazione di serie

L’allestimento “base” LX, l’unico disponibile in abbinamento al motore turbodiesel 1.6 CRDi 90 CV, non è ricco ma ha quello che serve: autoradio CD Mp3 e climatizzatore manuale.

Posto guida

Semplicemente perfetto: bastano poche regolazioni per trovarsi subito a proprio agio.

Climatizzazione

L’impianto manuale è potente e presenta comandi molto ergonomici.

Motore

Il 1.6 turbodiesel CRDi Euro 4 da 90 CV della Kia pro_cee’d ha una cilindrata elevata in rapporto alla potenza ma può in compenso vantare una grande quantità di coppia (235 Nm). La spinta è interessante già sotto i 2.000 giri.

Cambio

La trasmissione manuale a cinque marce ha un ultimo rapporto lungo che consente di mantenere un numero di giri non troppo elevato durante i viaggi in autostrada.

Sterzo

Preciso e sensibile.

Dotazione di sicurezza

Convincente: airbag frontali, laterali e a tendina e controlli di stabilità e trazione. Senza dimenticare le cinque stelle (quattro per la protezione dei bambini) conquistate nei crash test Euro NCAP dalla cee’d normale.

Visibilità

Quella posteriore è penalizzata dal lunotto piccolo ma tutto sommato va detto che c’è molto di peggio nel settore.

Freni

Potentissimi: regalano una grande sensazione di sicurezza.

Prezzo

Da nuova la Kia pro_cee’d 1.6 CRDi 90 CV costava 16.701 euro. Oggi si trova senza problemi a poco più di 5.000 euro.

Tenuta del valore

La compatta coreana a tre porte è ancora richiesta sul mercato dell’usato: merito dei ridotti costi di gestione, della grande affidabilità e del design riuscito.

Consumo

Nella media della categoria: 21,3 km/l dichiarati.

I difetti della Kia pro_cee’d 1.6 CRDi 90 CV del 2008

Finitura

Qualche sbavatura di troppo nelle parti più nascoste dell’abitacolo e negli assemblaggi dei pannelli della carrozzeria.

Capacità bagagliaio

Esistono rivali della Kia pro_cee’d che se la cavano meglio, specialmente con tutti i posti occupati: 340 litri che diventano 1.210 quando si abbattono i sedili posteriori.

Sospensioni

Troppo dure per una compatta diesel con meno di 100 CV.

Rumorosità

L’abitacolo è ben insonorizzato ma in fase di accelerazione il motore ha un sound poco gradevole.

Prestazioni

La Kia pro_cee’d 1.6 CRDi 90 CV è sportiva solo nel design: 172 km/h di velocità massima e 13,5 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari.

Tenuta di strada

Incollata all’asfalto ma poco agile nelle curve per via del peso elevato.

Garanzie

Abbiamo messo la lunghissima garanzia (cinque anni o 150.000 km, sette o 150.000 km per il motore e la trasmissione) della Kia pro_cee’d 1.6 CRDi 90 CV del 2008 tra i difetti solo perché è scaduta (nel 2015). La copertura sulla corrosione è ancora valida (fino al 2018).

Scopri il listino dell’usato Kia.