• pubblicato il 26-12-2016

Lexus IS (2015): pregi e difetti della berlina ibrida giapponese

Le versioni "base" hanno quotazioni inferiori a 30.000 euro ma sono introvabili

La berlina ibrida giapponese Lexus IS (arrivata alla terza generazione) non ha conquistato molti italiani. Gli esemplari del 2015 della versione “base” dell’ecologica “segmento D” nipponica hanno quotazioni inferiori a 30.000 euro ma sono introvabili (la maggioranza dei clienti ha preferito spendere qualcosa in più per le più ricche Executive). Scopriamo insieme i pregi e i difetti di questa vettura.

I pregi della Lexus IS del 2015

Finitura

La plancia della Lexus IS è realizzata con materiali di qualità assemblati in modo impeccabile.

Dotazione di serie

Buona: autoradio CD Mp3 Bluetooth AUX USB, cambio automatico, cerchi in lega, climatizzatore automatico, fari bixeno e fendinebbia.

Capacità bagagliaio

La Lexus IS ha un vano di 450 litri adatto a soddisfare le esigenze di una coppia con un paio di figli.

Posto guida

La seduta bassa ricorda quella di una sportiva e la plancia presenta pulsanti ben posizionati.

Climatizzazione

L’impianto automatico della Lexus IS “base” è solo monozona ma lavora bene.

Sospensioni

La risposta degli ammortizzatori è un po’ secca solo sulle buche più profonde.

Rumorosità

La Lexus IS è silenziosa come tutte le ibride.

Motore

Il propulsore 2.5 ibrido benzina Euro 5 genera una potenza complessiva di 223 CV e una coppia di 221 Nm. Un’unità elastica e vivace (ma non sportiva).

Sterzo

Comando reattivo e sensibile.

Prestazioni

Interessanti: 200 km/h di velocità massima e 8,3 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari.

Dotazione di sicurezza

Completa: airbag frontali, laterali, a tendina e per le ginocchia e attacchi Isofix. Da non sottovalutare, inoltre, le cinque stelle conquistate nei crash test Euro NCAP.

Visibilità

Buona in quasi tutte le direzioni: dietro è penalizzata dalla coda sporgente.

Tenuta di strada

Grazie alla trazione posteriore e ad un assetto azzeccato la Lexus IS sa essere divertente nelle curve.

Consumo

Molto basso: 23,3 km/l dichiarati.

Garanzie

La copertura globale scadrà nel 2018 (a meno che non siano stati percorsi prima di quella data più di 100.000 km), così come quella sulla verniciatura. La protezione sulla corrosione terminerà invece nel 2027.

I difetti della Lexus IS del 2015

Abitabilità

Poco spazio per la testa dei passeggeri posteriori.

Cambio

La Lexus IS monta una trasmissione automatica CVT a variazione continua che lavora in maniera fluida solo quando si viaggia tranquilli.

Freni

Migliorabili.

Prezzo

Da nuova nel 2015 la Lexus IS “base” costava parecchio: 38.200 euro. Oggi è introvabile (la maggior parte dei clienti ha preferito la più accessoriata Executive) e le sue quotazioni recitano 28.900 euro: quanto una Toyota Auris Touring Sports Hybrid Lounge appena uscita dal concessionario.

Tenuta del valore

Bassa: la IS non è tra le auto più apprezzate del marchio “premium” di Toyota.

Scopri tutto il listino dell’usato Lexus.

Lexus IS (2015): pregi e difetti della berlina ibrida giapponese

L'opinione dei lettori