Lexus LS
  • pubblicato il 18-03-2013

Lexus LS 600h (2012): pregi e difetti dell'ammiraglia ibrida giapponese

di Marco Coletto

Lusso e rispetto per l'ambiente a poco più di 60.000 euro

La Lexus LS 600h è l'ammiraglia più ecologica in circolazione. La lussuosa ibrida giapponese - adorata dagli amanti dell'understatement, dell'eleganza e dell'ambiente - non ha avuto molto successo sul mercato italiano. Gli ultimi esemplari del 2012 (praticamente nuovi e introvabili) hanno quotazioni che sfiorano i 65.000 euro mentre il prezzo di listino si aggira intorno ai 110.000 euro. Scopriamo i suoi pregi e difetti.

Pregi

Abitabilità

L'abitacolo è un salotto e tutti e cinque i passeggeri hanno a disposizione tanti centimetri per la testa, le spalle e le gambe.

Finitura

Ovunque si respira aria di perfezione: dentro (la plancia è realizzata con materiali eccellenti) e fuori (i pannelli della carrozzeria sono assemblati in maniera impeccabile).

Dotazione di serie

A bordo c'è tutto quello che un automobilista può desiderare: autoradio, cambio automatico, cerchi in lega, climatizzatore, cruise control, fendinebbia, interni in pelle, navigatore satellitare, retrovisori ripiegabili elettricamente, sedili regolabili elettricamente, sensori di parcheggio, sospensioni autoregolabili e vernice metallizzata.

Posto guida

Il sedile è estremamente confortevole, la plancia è ricca di tasti e il cruscotto presenta numerose indicazioni che consentono al pilota di guidare in modo ecologicamente coscienzioso.

Climatizzazione

L'impianto, potente ed efficace, è caratterizzato da bocchette voluminose che impiegano pochissimo tempo a raffreddare e a riscaldare l'abitacolo.

Sospensioni

La taratura variabile degli ammortizzatori consente di avere sempre a disposizione la giusta configurazione: soffice sulle superfici un po' sconnesse, più rigida quando si cerca il brio.

Rumorosità

Inesistente: chi ha la fortuna di accomodarsi a bordo di una Lexus LS è completamente isolato dal resto del mondo.

Motore

Il 5.0 V8 ibrido benzina/elettrico Euro 5 genera una potenza complessiva di 445 CV e una coppia di 520 Nm. La spinta non è poderosa ma basta superare quota 4.000 giri per rimanere sorpresi.

Cambio

La trasmissione automatica a variazione continua prevede tre modalità di utilizzo. Hybrid, Power (per chi cerca maggiore brio) e Snow (per partire meglio sui fondi a scarsa aderenza). Non è l'ideale per la guida sportiva ma se la cava divinamente in tutti gli altri ambiti.

Sterzo

Adattabile ad ogni condizione, come le sospensioni. Nella guida tranquilla offre una risposta leggera e poco sensibile mentre nelle curve prese a forte velocità si rivela particolarmente preciso.

Prestazioni

Paragonabili a quelle di una supercar: 250 km/h di velocità massima e 6,3 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.

Dotazione di sicurezza

Completa di tutto: airbag frontali, laterali, a tendina e per le ginocchia e controlli di stabilità e trazione.

Freni

L'impianto funziona egregiamente: non guasterebbe un po' più di potenza.

Tenuta di strada

Rassicurante: merito della trazione integrale e dei controlli elettronici presenti nella dotazione di serie.

Prezzo

Da nuova costava 110.300 euro, oggi è introvabile (più facile rintracciare esemplari più anziani). Le quotazioni recitano 64.250 euro: poco meno di una BMW Active Hybrid 5 appena uscita dal concessionario.

Consumo

10,8 km/l: un valore peggiore di quello offerto dalle rivali dotate di motore a gasolio ma eccellente per una berlinona V8 da quasi 450 CV.

Garanzie

La copertura globale terminerà nel 2015 (a patto che siano stati percorsi meno di 100.000 km) così come quella sulla verniciatura. La protezione sulla corrosione è invece valida fino al 2024.

Difetti

Capacità bagagliaio

Penalizzata dalla presenza delle batterie. 370 litri sono davvero pochi: a malapena sufficienti per una coppia con un figlio.

Visibilità

Parcheggiare un'auto lunga oltre cinque metri (5,06, per la precisione) non è semplice. Soprattutto se si considera che stiamo parlando di un'auto con una coda molto sporgente e dotata di un lunotto sottodimensionato.

Tenuta del valore

Il marchio Lexus è poco considerato nel nostro Paese e questo ha portato ad un brusco calo di prezzo (nell'ordine dei 46.000 euro) in pochi mesi.

Scopri tutto il listino Lexus.

Lexus LS 600h (2012): pregi e difetti dell'ammiraglia ibrida giapponese

L'opinione dei lettori