Usato

Mitsubishi Pajero 3p. (2016): pregi e difetti della fuoristrada giapponese

Una vera 4x4 difficile da trovare usata

La Mitsubishi Pajero non è una SUV ma una vera fuoristrada in grado di andare ovunque. La versione 3p. nell’allestimento Tender del 2016 ha quotazioni che sfiorano i 35.000 euro ma è introvabile (più semplice rintracciare le varianti “base” Involve a km zero). Scopriamo insieme i pregi e i difetti della 4×4 giapponese.

I pregi della Mitsubishi Pajero 3p. del 2016

Abitabilità

La Mitsubishi Pajero 3p. offre cinque posti e un discreto spazio per le spalle e le gambe dei passeggeri posteriori. Migliorabile l’accessibilità.

Capacità bagagliaio

Il vano ha una capienza di 415 litri: notevole. Poco pratico il portellone ad apertura laterale.

Posto guida

Posizione di seduta rialzata per dominare la strada e comandi ergonomici.

Climatizzazione

L’impianto automatico della Mitsubishi Pajero 3p. è potente ed efficace e può vantare bocchette ampie.

Sospensioni

La taratura tendente al rigido degli ammortizzatori non penalizza il comfort.

Rumorosità

Impossibile pretendere dalla Mitsubishi Pajero 3p. un comfort acustico paragonabile a quello di una SUV ma la 4×4 giapponese si difende bene.

Cambio

La trasmissione automatica (convertitore di coppia) a cinque rapporti con ridotte se la cava egregiamente in fuoristrada.

Sterzo

Il comando della Mitsubishi Pajero 3p. è adatto al tipo di vettura: poco sensibile su asfalto, mostra le cose migliori in “off-road”.

Prestazioni

Interessanti: 180 km/h di velocità massima e 10,4 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari.

Freni

Senza infamia e senza lode.

Tenuta di strada

Su asfalto la Mitsubishi Pajero 3p. si rivela goffa nelle curve. Meglio usarla principalmente in fuoristrada.

Consumo

Non esagerato: 12,2 km/l dichiarati.

Garanzie

La copertura globale terminerà nel 2021 (a meno che non siano stati percorsi più di 100.000 km).

I difetti della Mitsubishi Pajero 3p. del 2016

Finitura

Assemblaggi buoni, materiali migliorabili.

Dotazione di serie

L’allestimento Tender della Mitsubishi Pajero 3p. è incompleto: autoradio Bluetooth CD MP3 USB, cerchi in lega, climatizzatore, fari allo xeno, fendinebbia e retrovisori ripiegabili elettricamente.

Motore

Il 3.2 turbodiesel DI-D Euro 6 della Mitsubishi Pajero 3p. ha una cilindrata elevata che non aiuta a risparmiare sull’assicurazione RC Auto ed è povero di cavalli (190) e di coppia (441 Nm). La spinta ai bassi regimi, poi, potrebbe essere più pronta…

Dotazione di sicurezza

Scarna: airbag frontali, laterali e a tendina, attacchi Isofix e controlli di stabilità e trazione.

Visibilità

Non è facile parcheggiare una Mitsubishi Pajero 3p.: colpa delle dimensioni esterne ingombranti (4,39 metri di lunghezza), della ruota di scorta posteriore voluminosa e dell’assenza dei sensori di parcheggio.

Prezzo

La Mitsubishi Pajero 3p. Tender nuova nel 2016 costava (e costa ancora oggi) parecchio: 42.950 euro. Oggi è introvabile (più semplice rintracciare le versioni “base” Involve a km zero) e le sue quotazioni recitano 34.200 euro: poco più di una Ford Kuga 2.0 TDCi 150 CV Powershift Titanium appena uscita dal concessionario.

Tenuta del valore

In un mondo che vuole sempre più SUV le fuoristrada dure e pure come la Mitsubishi Pajero stanno scomparendo dal mercato. I prezzi delle “vere” 4×4 restano alti ma sono sempre meno gli automobilisti interessati a questi modelli.

Foto

Mitsubishi Pajero, la storia in foto

I (quasi) trent'anni di carriera di una delle icone del 4x4.

Auto Story

Mitsubishi, la storia a quattro ruote

Il colosso giapponese è attivo dal 1870 ma ha iniziato a produrre automobili nel 1917

Il mondo Mitsubishi

Space Runner e ASX, la storia delle compatte spaziose Mitsubishi

Mitsubishi Outlander, la storia della SUV giapponese

Mitsubishi Lancer Evolution, la storia della regina dei rally

Mitsubishi Outlander Sport Bi-Fuel (2007): pregi e difetti della SUV giapponese

Mitsubishi Lancer 1.6 Bi-Fuel (2005): pregi e difetti della compatta giapponese