• pubblicato il 09-11-2012

Top Five Usato: cabriolet premium a benzina, quale scegliere

di Marco Coletto

Cinque proposte del 2010 a meno di 50.000 euro

Le migliori cabriolet premium a benzina

Le cabriolet premium a benzina sono adatte a chi ama viaggiare con il vento nei capelli ma non percorre molti chilometri. Nella "top five" di questa settimana, vinta dall'Audi A5 Cabrio, abbiamo analizzato cinque proposte del 2012 con prezzi inferiori a 50.000 euro.

La scoperta di Ingolstadt ha superato agevolmente tre connazionali (Audi A3 Cabrio, BMW serie 3 Cabrio e Mercedes classe E Cabrio) e la nostra Lancia Flavia. Scopriamo insieme la classifica, che prende in considerazione modelli con potenze comprese tra 160 e 185 CV.

Sfoglia la gallery per scoprire tutte le posizioni.

Audi A5 Cabrio 1.8 TFSI (73 punti)

1° Audi A5 Cabrio 1.8 TFSI   73 punti

Impossibile trovare un difetto all'Audi A5 Cabrio 1.8 TFSI: ha un abitacolo spazioso (specialmente nella zona delle spalle di chi si accomoda dietro), un cambio automatico a otto rapporti rapidissimo nei passaggi marcia e un propulsore ricco di coppia e vivace ai bassi regimi che regala consumi contenuti (16,1 km/l).

Trovarla è impossibile: se doveste riuscirci mettete in conto una spesa di circa 47.500 per degli esemplari ben accessoriati.

Mercedes E 200 Cabrio (69 punti)

2° Mercedes E 200 Cabrio   69 punti

Cara da nuova (53.738 euro), anche oggi non scherza: rintracciare una Mercedes E 200 Cabrio è semplice ma gli esemplari con una dotazione di serie ricca costano 50.000 euro.

Versatile (ha il bagagliaio più capiente del lotto) e - soprattutto - confortevole, ha un propulsore molto potente: 184 CV.

Audi A3 Cabrio 1.8 TFSI Ambition (68 punti)

3° Audi A3 Cabrio 1.8 TFSI Ambition 68 punti

La proposta più compatta (4,24 metri di lunghezza, molto semplici da parcheggiare) della nostra cinquina è anche la più divertente: merito di un assetto che favorisce l'agilità in curva e di un propulsore poco assetato che, pur essendo il meno potente tra quelli analizzati oggi (160 CV), regala un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 8,2 secondi.  

Ben dotata ma con un ridotto spazio a disposizione dei passeggeri posteriori (spalle e gambe specialmente) e dei bagagli, costava poco da nuova (35.040 euro). Oggi l'Audi A3 Cabrio 1.8 TFSI Ambition è introvabile: le sue quotazioni si aggirano intorno ai 28.500 euro.

BMW 320i Cabrio (64 punti)

4° BMW 320i Cabrio    64 punti

Il propulsore della BMW 320i Cabrio è carente di coppia e predilige gli alti regimi. In compenso la garanzia di 4 anni o 100.000 km sulle parti lubrificate protegge da qualsiasi problema. Impossibile da trovare: le sue quotazioni recitano 36.000 euro.

Lancia Flavia (52 punti)

5° Lancia Flavia     52 punti

Fuori è immensa (è lunga 4,95 metri), dentro anche, specialmente nella zona riservata alla testa e alle gambe degli occupanti del divano posteriore. I pregi della Lancia Flavia (versione rimarchiata, nonché poco personalizzabile, della Chrysler 200), però, finiscono qui: la plancia - male assemblata - è realizzata con materiali di qualità appena sufficiente e il divertimento su strada è penalizzato dal peso elevato e da un propulsore debole ai bassi regimi e lento ("0-100" in 10,8 secondi).

Non è economica da gestire: colpa della cilindrata (2,4 litri) poco amica di chi deve stipulare una polizza RC Auto e di consumi superiori a quelli di una Porsche 911 Carrera (10,6 km/l).

Lancia Flavia (52 punti)

5° Lancia Flavia     52 punti

Fuori è immensa (è lunga 4,95 metri), dentro anche, specialmente nella zona riservata alla testa e alle gambe degli occupanti del divano posteriore. I pregi della Lancia Flavia (versione rimarchiata, nonché poco personalizzabile, della Chrysler 200), però, finiscono qui: la plancia - male assemblata - è realizzata con materiali di qualità appena sufficiente e il divertimento su strada è penalizzato dal peso elevato e da un propulsore debole ai bassi regimi e lento ("0-100" in 10,8 secondi).

Non è economica da gestire: colpa della cilindrata (2,4 litri) poco amica di chi deve stipulare una polizza RC Auto e di consumi superiori a quelli di una Porsche 911 Carrera (10,6 km/l).

Top Five Usato: cabriolet premium a benzina, quale scegliere

L'opinione dei lettori