• pubblicato il 01-03-2013

Top Five Usato: grandi monovolume turbodiesel, quale scegliere

di Marco Coletto

Cinque proposte del 2005 a meno di 8.000 euro, vince la Fiat Ulysse

Le migliori grandi monovolume turbodiesel

Le grandi monovolume turbodiesel del 2005 sono la soluzione ideale per chi ha bisogno di tanto spazio ma non ha a disposizione un grosso budget. Nella "top five" di questa settimana, vinta dalla Fiat Ulysse, abbiamo analizzato cinque proposte disponibili a meno di 8.000 euro.

La MPV torinese ha superato senza particolari problemi le gemelle transalpine Citroën C8 e Peugeot 807, la Renault Espace e la Volkswagen Sharan. Scopriamo insieme la classifica, che prende in considerazione modelli con potenze comprese tra 105 e 120 CV.

Sfoglia la gallery per scoprire tutte le posizioni.

Fiat Ulysse 2.0 JTD Active (78 punti)

1° Fiat Ulysse 2.0 JTD Active     78 punti

La Fiat Ulysse 2.0 JTD Active ha un bagagliaio molto capiente come le sue sorelle francesi ed è poco agile nelle curve ma può vantare, rispetto alle sue gemelle, costi di gestione più bassi e un maggior numero di officine a cui rivolgersi in caso di problemi.

Oltretutto otto anni fa era la meno cara del lotto (27.841 euro): ora è introvabile con questo allestimento e le sue quotazioni si aggirano intorno ai 6.000 euro.

Peugeot 807 2.0 HDi S (71 punti)

2° Peugeot 807 2.0 HDi S      71 punti

È praticamente identica alla Fiat Ulysse ma non conquista il gradino più alto del podio a causa della grave carenza di optional che contraddistingueva questa versione.

Trovare una Peugeot 807 2.0 HDi S di seconda mano è semplice: bastano 6.000 euro.

Renault Espace 1.9 dCi Expression (71 punti)

2° Renault Espace 1.9 dCi Expression   71 punti

Ricca, ben curata e caratterizzata da un motore potente (120 CV), vivace (13,2 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h) e dalla cilindrata contenuta (anche se la spinta non è il massimo ai bassi regimi), offre poco spazio alle gambe di chi si accomoda dietro e costi di gestione elevati (specialmente alla voce manutenzione).

La Renault Espace 1.9 dCi Expression da nuova costava parecchio (31.071 euro), oggi è davvero difficile trovarla con questo allestimento: le quotazioni ufficiali recitano 4.100 euro.

Volkswagen Sharan 1.9 TDI 115 CV Comfortline (69 punti)

4° Volkswagen Sharan 1.9 TDI 115 CV Comfortline 69 punti

La Volkswagen Sharan 1.9 TDI 115 CV Comfortline è ricca di pregi ma, purtroppo, anche di difetti. Cominciamo dai primi: è l'unica del lotto ad offrire di serie i sette posti e, nonostante le dimensioni esterne compatte (4,63 metri di lunghezza), regala un mare di centimetri alle gambe dei passeggeri posteriori. Quasi divertente nelle curve ed estremamente confortevole nei lunghi viaggi autostradali, ha un motore ricco di coppia e poco assetato (15,9 km/l dichiarati).

I lati negativi non mancano e riguardano soprattutto la versatilità: se è vero che chi si accomoda dietro ha tanto spazio per le gambe è altrettanto vero, infatti, che la zona delle spalle non è così ampia e la capienza del bagagliaio è inferiore a quella delle rivali dirette. Trovarla è impossibile (8.000 euro la quotazione): la maggioranza dei clienti ha preferito spendere qualcosa in più per le più potenti varianti da 130 CV.

Citroën C8 2.0 HDi FAP Elegance (63 punti)

5° Citroën C8 2.0 HDi FAP Elegance    63 punti

La presenza del filtro antiparticolato ha inciso in maniera negativa sul motore (lo stesso della Fiat Ulysse e della Peugeot 807) facendogli perdere due cavalli (qui sono 107, un po' pochini in rapporto agli ingombri della vettura) e, soprattutto, aumentando parecchio i consumi (13.9 km/l).

La Citroën C8 2.0 HDi FAP Elegance è introvabile con questo allestimento e le sue quotazioni si aggirano intorno ai 5.900 euro.

Citroën C8 2.0 HDi FAP Elegance (63 punti)

5° Citroën C8 2.0 HDi FAP Elegance    63 punti

La presenza del filtro antiparticolato ha inciso in maniera negativa sul motore (lo stesso della Fiat Ulysse e della Peugeot 807) facendogli perdere due cavalli (qui sono 107, un po' pochini in rapporto agli ingombri della vettura) e, soprattutto, aumentando parecchio i consumi (13.9 km/l).

La Citroën C8 2.0 HDi FAP Elegance è introvabile con questo allestimento e le sue quotazioni si aggirano intorno ai 5.900 euro.

Top Five Usato: grandi monovolume turbodiesel, quale scegliere

L'opinione dei lettori