• pubblicato il 14-09-2012

Top Five Usato: piccole cabriolet a benzina, quale scegliere

di Marco Coletto

Cinque proposte del 2006 a meno di 9.000 euro, vince a sorpresa la Mitsubishi Colt CZC

Le migliori cinque piccole cabriolet a benzina

Acquistare una piccola cabriolet a benzina in prossimità dell'autunno è una scelta intelligente visto che le quotazioni tendono ad essere più basse che in primavera. Nella "top five" di questa settimana, vinta a sorpresa dalla Mitsubishi Colt CZC, abbiamo analizzato cinque proposte del 2006 abbastanza facili da trovare a meno di 9.000 euro.

La scoperta giapponese - che, come le rivali, è più sportiva nel design che nelle prestazioni - ha superato incredibilmente concorrenti molto agguerrite come la Citroën C3 Pluriel, la Mini Cabrio, la Nissan Micra C+C e la Peugeot 206 CC. Scopriamo insieme la classifica, che prende in considerazione modelli con potenze comprese tra 90 e 110 CV.

Sfoglia la gallery per scoprire tutte le posizioni.

Mitsubishi Colt CZC 1.5 (74 punti)

1° Mitsubishi Colt CZC 1.5   74 punti

La Mitsubishi Colt CZC 1.5, assemblata in Italia negli stabilimenti Pininfarina, è ricca di contenuti interessanti. Ha un bagagliaio immenso, un abitacolo ampio, un telaio nato per far divertire sui tornanti e un propulsore dalla cilindrata contenuta brioso e poco assetato. Mal rifinita e poco apprezzata sul mercato dell'usato (tuttavia non è difficile da trovare), ha inoltre una dotazione di serie ridotta all'osso (i sedili in pelle erano optional). Da nuova costava pochissimo (17.701 euro), oggi anche (4.700 euro).

Citroën C3 Pluriel 1.6 Exclusive (69 punti)

2° Citroën C3 Pluriel 1.6 Exclusive 69 punti

La proposta più ingombrante del lotto (3,93 metri di lunghezza, fate attenzione in fase di parcheggio visto che la visibilità non è il massimo) offre un mare di spazio alla testa di chi si accomoda dietro e nell'allestimento più ricco ha una dotazione di serie completissima che comprende anche gli interni in pelle. Il cambio automatico di serie è un plus da non sottovalutare ma nelle curve la Citroën C3 Pluriel 1.6 Exclusive è parecchio goffa e le spese di riparazione sulle componenti non condivise con la variante "berlina" sono elevate. Si porta a casa senza problemi con 5.300 euro.

Nissan Micra C+C 1.6 Tekna (68 punti)

3° Nissan Micra C+C 1.6 Tekna  68 punti

Affidabile ed economica da gestire, ha un propulsore ricco di cavalli (110) e di coppia che predilige però i regimi più alti. I passeggeri posteriori della Nissan Micra C+C 1.6 Tekna hanno pochi centimetri a disposizione delle gambe e la qualità delle finiture presenta troppi alti e bassi. Bastano 6.000 euro per acquistarla.

Peugeot 206 CC 1.6 (66 punti)

4° Peugeot 206 CC 1.6    66 punti

Le sospensioni relativamente morbide della Peugeot 206 CC 1.6 garantiscono un comfort eccezionale nei lunghi viaggi ma per i più alti il divanetto posteriore è praticamente inutilizzabile a causa del tetto troppo basso. Occhio ai consumi. Facilissima da trovare, costa 5.700 euro.

Mini One Cabrio (56 punti)

5° Mini One Cabrio    56 punti

Piccola fuori (è lunga 3,64 metri) e con un bagagliaio "mignon", monta un propulsore pronto ai bassi regimi piuttosto carente alle voci "potenza" (solo 90 CV) e "coppia". Rumorosa alle alte velocità e poco scattante (11,8 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h), consuma parecchio (13,9 km/l) e costa tanto. Da nuova ci volevano 20.651 euro per acquistarla, oggi è introvabile (la stragrande maggioranza dei clienti ha preferito spendere qualcosa in più per la più accessoriata variante de luxe) ma le quotazioni della Mini One Cabrio si aggirano intorno agli 8.500 euro.

Mini One Cabrio (56 punti)

5° Mini One Cabrio    56 punti

Piccola fuori (è lunga 3,64 metri) e con un bagagliaio "mignon", monta un propulsore pronto ai bassi regimi piuttosto carente alle voci "potenza" (solo 90 CV) e "coppia". Rumorosa alle alte velocità e poco scattante (11,8 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h), consuma parecchio (13,9 km/l) e costa tanto. Da nuova ci volevano 20.651 euro per acquistarla, oggi è introvabile (la stragrande maggioranza dei clienti ha preferito spendere qualcosa in più per la più accessoriata variante de luxe) ma le quotazioni della Mini One Cabrio si aggirano intorno agli 8.500 euro.

Top Five Usato: piccole cabriolet a benzina, quale scegliere

L'opinione dei lettori