• pubblicato il 28-07-2014

Top Five Usato: spider sportive a meno di 40.000 euro, quale scegliere

Cinque proposte tedesche e giapponesi del 2011, vincono BMW Z4 e Mercedes SLK

Cosa c’è di meglio di una spider per affrontare l’estate? Nella “top five” di questo mese - vinta dalla BMW Z4 e dalla Mercedes SLK - abbiamo deciso di proporvi cinque scoperte del 2011 particolarmente sportive che oggi si portano a casa con meno di 40.000 euro.

Le due proposte teutoniche hanno superato tre rivali molto agguerrite: le varianti Roadster di Audi TT e Nissan 370Z e la Porsche Boxster. Scopriamo insieme la classifica, che prende in considerazione modelli a quattro e a sei cilindri con potenze di oltre 200 CV.

1° BMW Z4 sDrive28i   70 punti

Il segreto della BMW Z4 sDrive28i è l’elasticità: il suo due litri da 245 CV offre una spinta interessante fin dai bassi regimi e non costringe a tirare le marce per ottenere il brio. L’unica nota dolente arriva invece dall’abitacolo, un po’ troppo stretto.

La scoperta bavarese è praticamente impossibile da trovare con questo motore (la maggior parte dei clienti ha preferito optare per le versioni “base” da 184 CV) e le sue quotazioni si aggirano intorno ai 33.000 euro. Gli esemplari con meno di 100.000 km percorsi sono ancora coperti dalla garanzia sulle parti lubrificate fino al 2015.

1° Mercedes SLK 250 Sport  70 punti

La Mercedes SLK 250 Sport non è un’auto nata per fare le corse: il motore 1.8 ha una cilindrata contenuta che consente di risparmiare sull’assicurazione RC Auto ma ha un sound poco accattivante e regala oltretutto prestazioni inferiori a quelle delle rivali (6,6 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h). In compenso non mancano i lati positivi come l’ottimo cambio automatico (era di serie) e i consumi contenuti: 16,1 km/l.

Nonostante le dimensioni esterne tutt’altro che ingombranti (4,13 metri di lunghezza) ha un bagagliaio adatto alle esigenze di una coppia. Ottimamente rifinita (salvo qualche leggera imperfezione nelle parti più nascoste della carrozzeria), costava poco da nuova e anche oggi si trova senza problemi a 28.000 euro.

3° Audi TTS Roadster    69 punti

La trazione integrale dell’Audi TTS Roadster è un “plus” da non sottovalutare, così come il notevole spazio per i passeggeri più alti anche quando si viaggia con la capote chiusa.

Meno divertente da guidare rispetto alle concorrenti (incollata alla strada ma poco agile), aveva un prezzo proibitivo tre anni fa. Trovarla di seconda mano - 38.000 euro la quotazione - con il cambio manuale non è semplice, più facile rintracciare gli esemplari dotati di trasmissione automatica (era optional).

4° Nissan 370Z Roadster Lev 2  62 punti

Se avete a cuore le prestazioni la Nissan 370Z Roadster Lev 2 è la spider che fa per voi: sotto il cofano ospita un propulsore esagerato alle voci “cilindrata” (3.7 V6, poco amica di chi intende spendere poco di assicurazione), “potenza” (328 CV) e “coppia” (363 Nm) che permette alla scoperta nipponica di impiegare solo 5,5 secondi per scattare da 0 a 100 chilometri orari.

Ben costruita e dotata di un abitacolo spazioso, ha un bagagliaio poco sfruttabile per un weekend in coppia e consuma oltretutto parecchio: 8,9 km/l. La dotazione di serie - ricca - non lasciava però molto spazio alle personalizzazioni: gli esemplari disponibili usati sono quindi molto simili tra loro e si trovano con facilità a 27.000 euro.

5° Porsche Boxster    54 punti

Se le pagelle della “top five” riguardassero solo il piacere di guida la Porsche Boxster si troverebbe saldamente in testa alla classifica: nessuna delle altre scoperte presenti in graduatoria può infatti essere agile nelle curve, confortevole nell’uso quotidiano e raffinata tecnicamente (motore centrale a sei cilindri contrapposti) come la spider di Zuffenhausen.

Peccato che ci siano parecchi lati negativi da non sottovalutare: un abitacolo poco spazioso nonostante una lunghezza esterna di ben 4,34 metri, un propulsore povero di coppia e finiture che potrebbero essere più curate visto il blasone del marchio. Trovare sul mercato dell’usato la versione “base” qui analizzata (quotazioni intorno ai 37.000 euro) è impossibile: i clienti della Casa tedesca hanno sempre (giustamente) preferito la versione più potente S.

Top Five Usato: spider sportive a meno di 40.000 euro, quale scegliere

L'opinione dei lettori