Blog / Americanate

Il gioco ufficiale del Supercross arriverà il prossimo febbraio e dovrebbe spaccare

Dopo mesi di insistenti rumors, finalmente Milestone ha annunciato l'uscita di Monster Energy AMA Supercross videogame e promette molto bene

di Francesco Zenere -
supercross-videogame

Ogni febbraio i fan del Supercross – compreso il sottoscritto –  sperano nell’uscita di un gioco che gli permetta di indossare i guanti e il casco di Ryan Dungey, Cole Seeley, Ken Roczen e volare sugli enormi tripli di Anaheim o galleggiare sulle whoops di Dallas. E ogni anno finisce in un niente di fatto.

L’anno scorso MX vs ATV Supercross Encore ci aveva fatto sperare, ma il gioco si era rivelato una vera schifezza. C’erano sì i piloti e le piste ufficiali, ma il gioco sembrava essere uscito direttamente dal 2003 sia per le fisiche di gioco sia per le grafiche. Una delusione totale.

Per fortuna poi è arrivato MXGP 3 che è davvero un meraviglioso gioco di Motocross e molti fan del Supercross, o del motocross americano in genere, si sono divertiti a creare dei piloti americani che tentavano di sbarcare nel campionato mondiale MXGP nel tentativo di fare quello che non è riuscito a Ryan Villopoto nel 2015.

Poi, un paio di mesi fa, MXGP 3 ha rilasciato il contenuto scaricabile SMX con un  tracciato in stile Supercross e lì si sono accese le speranze per un gioco sul campionato americano AMA. Speranze che hanno trovato conferma pochi giorni fa con il rilascio di un gameplay di cui vi do le mie prime impressioni a caldo.

Grafiche

Da quello che si vede in questo gameplay, le grafiche delle piste, delle moto e dei piloti sono semplicemente magnifiche. Penso di poter affermare, senza timore di essere smentito tra qualche mese, che sarà il più bel gioco di motocross che sia mai uscito.

Fisiche di gioco

Anche se verrebbe automatico pensare che le fisiche di gioco siano le stesse di MXGP 3, la posizione dei piloti in sella durante l’uscita di curva farebbe pensare a un aggiornamento. Magari è solo un’impressione.
Ad ogni modo se sono le stesse di MXGP 3 sarà un gran bel giocare, anche se resto un non fan degli scrubs Milestone che destabilizzano un po’ in fase di atterraggio. Poco male, il nose dive riesce sempre alla perfezione.

 

Piloti

Visto il trailer e i gameplay sembrerebbe proprio che avremo a disposizione tutte le star del Monster Energy Supercross, compreso l’attuale campione in carica Ryan Dungey che purtroppo non vedremo sul cancelletto di partenza a gennaio. Poi, nel sito ufficiale si legge che sarà possibile creare il proprio pilota con enormi possibilità di customizzazione.

Tracciati

Sempre sul sito si legge che i tracciati saranno quelli ufficiali del Monster Energy Supercross ricreati nei più piccoli dettagli. E come abbiamo già avuto modo di vedere nel gameplay, il risultato è stratosferico.

 

Uscita

L’uscita è prevista per il 13 febbraio 2018 e sarà disponibile per Playstation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch.
Non vedo l’ora!