• pubblicato il 07-07-2011

Alfa Romeo 4C Concept

La due posti ultra-leggera del Biscione

Dopo l'Alfa Romeo 8C, la Casa del Biscione, ha presentato un prototipo sulla stessa linea al Salone di Ginevra 2011, la due posti compatta Alfa Romeo 4C, riproposta poi anche all'ultimo Salone di Francoforte nella tinta Fluid Metal.

Dimensioni

Questa due posti secchi è lunga è lunga circa 4 metri con un passo inferiore ai 2,4 metri, dimensioni che la pongono, per "statura", al di sotto anche della piccola Alfa Romeo MiTo.

Peso ultraleggero

Il telaio e la carrozzeria utilizzano materiali leggeri quali alluminio e fibra di carbonio, il motore, invece, è situato in una posizione centrale/posteriore. A secco, l'Alfa Romeo 4C concept, vanta un peso di soli 850 kg.

Quadrifoglio verde da 200 CV

Il propulsore in questione è il 1.750 turbo a benzina (lo stesso della Giulietta Quadrifoglio Verde) da oltre 200 CV (rapporto peso/potenza: 4 kg /CV) abbinato alla trasmissione a doppia frizione TCT.

Soluzioni tecniche da vera sportiva

La tecnica dell'Alfa romeo 4C è di alto livello: trazione posteriore, sospensioni a quadrilatero alto per l’anteriore e McPherson per il retrotreno mentre la distribuzione dei pesi è suddivisa al 40% sull’asse anteriore e al 60% sul posteriore.

Prestazioni

Tanuta di strada e guidabilità, dunque, ottime e prestazioni eccellenti: scatta da 0 a 100 km/h in meno di cinque secondi e raggiunge una velocità massima di 250 km/h.

L'Alfa Romeo 4C sarà prodotta in serie nel 2013 presso gli stabilimenti Maserati di Modena.

Alfa Romeo 4C Concept

L'opinione dei lettori