• pubblicato il 01-06-2012

Mercedes C 63 AMG Black Series by Väth: V63 Supercharged

Ritoccato (pesantemente) il V8, ora eroga 750 CV e raggiunge i 350 km/h

La Mercedes Coupé C 63 AMG Black Series è una di quelle vetture che, senza troppe riserve, può essere descritta con una sola, semplice, parola: perfezione.

Questo veicolo di così alto livello è stato preso come base dal noto tuner tedesco Väth per creare un tuning valido tanto per la pista come per l'uso quotidiano su strada: il risultato è un grande successo.

Da sempre la tecnologia Väth è famosa per la sua specialità principale: l'incremento di potenza. In questo caso ad essere stato “dopato” è il V8 da 6,2 litri aspirato.

Le modifiche al V8

Dopo il trattamento del tuner tedesco è diventato un vero e proprio “hot stuff” grazie all'introduzione di un sistema di compressione, una nuova gestione elettronica e ad un nuovo sistema di areazione misto aria/acqua.

Potenza da super car

I dati parlano di un incremento di potenza che ha messo a disposizione della V63 Supercharged (questo è il nome della Mercedes C 63 AMG tuneata) ben 756 CV (di serie ne ha 517) con una coppia, anch'essa incrementata, di 800 Nm.

Prestazioni esagerate

Con questa unità propulsiva, praticamente tutta rivista, la C63 AMG del tuner Väth scatta da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi e raggiunge una velocità massima di 350 km/h. Questo pacchetto di modifiche motoristiche costa 38.500 euro.

Mercedes C 63 AMG Black Series by Väth: V63 Supercharged

L'opinione dei lettori