• pubblicato il 26-06-2015

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

La berlina tre volumi arrabbiata del Biscione

L'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è la versione top di gamma sportiva della berlina a tre volumi del Biscione.

Dimensioni e peso

Tra le rivali del segmento (tra cui BMW M3 e Mercedes C 63 AMG) è quella che vanta il passo più lungo (con sbalzi particolarmente corti) ma con le dimensioni esterne più piccole.

Grazie all'utilizzo di carbonio (come ad esempio anche per l'albero di trasmissione) e alluminio per chassis e carrozzeria vanta un peso ridotto che si posiziona attorno ai 1.500 kg (con distribuzione 50.50).

Motore e prestazioni

Sotto al cofano (in carbonio) della Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio pulsa un potente motore V6 biturbo (interamente in alluminio) capace di erogare ben 510 CV. Il rapporto peso potenza è pari a 2,99 Kg/CV.

Grazie a questo powertrain è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi.

Telaio

Per quanto riguarda le sospensioni troviamo: all'anteriore, doppio braccio oscillante con asse di sterzo semi-virtuale, che ottimizza l’effetto filtrante e consente di sterzare in modo rapido e preciso, al posteriore uno schema multilink.

Tecnologia

Tra i sistemi tecnologici avanzati l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2015 troviamo il Torque Vectoring (tecnologia che permette al differenziale di erogare la potenza su ogni ruota) che assicura aderenza perfetta in ogni tipo di situazione e da grande stabilità alla vettura, l'Integrated Brake System, l'Active Aero Splitter che gestisce attivamente il downforce e garantisce maggiore presa e il sistema Alfa DNA che consente di selezionare la modalità di guida su Dynamic, Natural, Advanced Efficient e Sport. Tutto ciò gestito dal Chassis Domain Control.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

L'opinione dei lettori