• pubblicato il 29-05-2013

Aston Martin V12 Vantage S

La versione estrema della Vantage

La Aston Martin V12 Vantage S è la versione più "tirata" della gamma Vantage.

Esteticamente la si riconosce per la livrea ispirata alla CC100 e per alcuni dettagli sportivi in fibra di carbonio che compongono il kit aerodinamico.

Motore

Ma le differenze più rilevanti rispetto alla Vantage V12 tradizionale riguardano la parte meccanica. Il V12 (lo stesso della Vanquish e della DB9) ha una potenza di 567 CV e una coppia motrice massima di 620 Nm.

Diversa, rispetto alla Vantage V12, è anche la trasmissione che sulla V12 Vantage S è la sequenziale a sette rapporti, più rapida nelle cambiate. Tre sono, inoltre, le impostazioni di guida: Normale, Sportiva e Circuito.

Prestazioni

Con questa potenza, e con 15 kg in meno rispetto alla Vantage V12, l'Aston Martinn V12 Vantage S scatta da 0 a 100 in 4 secondi e raggiunge la velocità massima di 330 km/h.

Aston Martin V12 Vantage S

L'opinione dei lettori