• pubblicato il 03-04-2012

Audi A1 Sportback

È la versione a 5 porte della "piccola" con gli anelli. Per chi cerca sportività e praticità...

Non a tutti possono bastare le tre porte della piccola di casa Audi, la A1. E questo la casa di Ingolstadt lo sa bene.

Anticipata da una concept presentata al Parigi Motor Show nel 2008, la Audi A1 Sportback è stata presentata in anteprima europea al Motor Show di Bologna 2011, ed è arrivata sul mercato nel primo trimestre del 2012, per rimpolpare la linea di piccole premium del brand tedesco e offrire una maggiore scelta agli appassionati del marchio.

La linea

Cinque porte e uno spazio interno leggermente superiore: queste le differenze fra la A1 Sportback e la sua "sorellina minore" a tre porte.

Stesse dimensioni esterne, invece: poco meno di 4 metri di lunghezza (per la precisione 3,95m), 1,74 metri di larghezza e 1,41 di altezza fanno della Sportback un alternativa valida per chi cerca la sportività e la manegevolezza, ma non rinuncia alla praticità delle cinque porte.

Le motorizzazioni

Cinque le motorizzazioni all'avvio della commercializzazione.

Tre i benzina: un 1.2 TFSI da 86 CV, e due 1.4 TFSI (rispettivamente da 122CV e 185 CV).

Più ristretta la scelta, invece, per chi preferisce le motorizzazioni diesel: è presente in listino il solo 1.6 TDI, in due step di potenza da 90 e 105 CV.

In futuro dovrebbe essere rilasciato anche un nuovo 1.4 benzina a "cilindri variabili", capace di utilizzare due o quattro cilindri a seconda delle esigenze di guida. La tecnologia, chiamata “Cylinder on Demand”, offrirà una potenza di 140 CV.

Gli allestimenti

Due gli allestimenti selezionabili in fase d'acquisto: Attraction e Ambition. Quest'ultimo, più sportivo con cerchi in lega da 16 pollici, battitacco in alluminio, poltrone anteriori sportive e tante altre migliorie.

Audi A1 Sportback

L'opinione dei lettori