Foto

Dacia Sandero

La piccola low-cost romena

La seconda generazione della Dacia Sandero – nata nel 2012 e sottoposta ad un leggero restyling nel 2016 – è una piccola low-cost” romena che offre tanti contenuti ad un prezzo molto basso.

Dacia Sandero: gli esterni

La Dacia Sandero ha uno stile razionale e forme che mettono d’accordo tutti. La parte più riuscita è il frontale, caratterizzato da una mascherina ricercata.

Dacia Sandero: gli interni

La Dacia Sandero è una piccola spaziosa a cinque porte contraddistinta da un abitacolo ampio e da un bagagliaio molto grande. Alti e bassi per quanto riguarda le finiture: se è vero che la plancia è realizzata con plastiche rigide (ma robuste) è altrettanto vero che sulla “segmento B” romena si trovano alcune “chicche” come il cofano che rimane aperto da solo senza l’ausilio di stanghette (merito delle molle a gas).

Dacia Sandero: i motori

La gamma motori della Dacia Sandero è composta da cinque unità: due a benzina (1.0 da 73 CV e 0.9 TCe da 90 CV), uno 0.9 turbo TCe a GPL da 90 CV e due 1.5 turbodiesel dCi da 75 e 90 CV.

Dacia Sandero: gli allestimenti

Gli allestimenti della Dacia Sandero sono cinque: “base”, Ambiance, Lauréate, Stepway e Brave. La dotazione di serie della versione “entry level” comprende: airbag frontali e laterali, copriruota da 15” Groomy, controlli di stabilità e trazione, ganci Isofix sul sedile posteriore, kit di gonfiaggio pneumatici, Hill Start Assist, luci diurne a LED, maniglie portiere esterne nere, panchetta posteriore frazionabile, retrovisori neri regolabili manualmente e servosterzo.

La versione Ambiance costa 700 euro più della “base” a parità di motore e aggiunge: tre poggiatesta posteriori, chiusura centralizzata con telecomando, chiusura delle portiere in movimento, fendinebbia, Dacia Plug&Play (radio MP3 Aux-In USB Bluetooth con comandi al volante), illuminazione bagagliaio, paraurti in tinta carrozzeria e vetri elettrici anteriori mentre la Lauréate (1.300 euro più della Ambiance a parità di propulsore) può vantare il computer di bordo (tranne motori GPL), il climatizzatore manuale, i copriruota da 15” Popster, le maniglie esterne in tinta carrozzeria, il Media Nav Evolution (navigatore, touch screen 7”, radio, bluetooth, Aux-In, USB e comandi al volante), i retrovisori esterni in tinta elettrici e sbrinanti, il sedile conducente, il volante e le cinture di sicurezza anteriori regolabili in altezza e le sellerie Lauréate.

La Dacia Sandero Stepway costa 1.300 euro più della Lauréate a parità di motore e ha una dotazione di serie abbastanza ricca: airbag frontali e laterali, altezza da terra aumentata, alzacristalli anteriori e posteriori elettrici, barre sul tetto Dark Metal, calandra con finiture cromate, cerchi da 16” Flexwheel Bayadere Dark Metal, chiusura centralizzata con telecomando, climatizzatore manuale, cruise control, ESP, fendinebbia, ganci Isofix sul sedile posteriore, kit gonfiaggio pneumatici, Media Nav Evolution, panchetta posteriore frazionabile 1/3-2/3, paraurti in tinta carrozzeria, passaruota neri, protezioni sottoscocca satinate, radar parking posteriore, retrovisori esterni in tinta elettrici e sbrinanti Dark Metal, sedile conducente/volante e cinture di sicurezza anteriori regolabili in altezza, sellerie in tessuto specifiche Stepway con logo sullo schienale anteriore, servosterzo e volante e pomello del cambio in pelle.

La variante Brave (100 euro più della Stepway a parità di propulsore) aggiunge i cerchi da 16” Flexwheel Bayadere Gris Herbe, le finiture interne color rame, la retrocamera posteriore e le sellerie con logo Stepway e le finiture color rame.

Dacia Sandero: gli optional

La dotazione di serie della Dacia Sandero “base” può essere arricchita solo con la ruota di scorta normale (tranne le versioni a GPL: 150 euro) e con la vernice bianca opaca (250 euro). Sulla Ambiance aggiungeremmo il climatizzatore (500 euro), sulla Lauréate il cruise control (250 euro) e sulla Stepway la retrocamera posteriore (250 euro).

Dacia Sandero: i prezzi

BENZINA

Dacia Sandero 1.0        7.450 euro
Dacia Sandero 1.0 Ambiance     8.150 euro
Dacia Sandero 1.0 Lauréate      9.450 euro

Dacia Sandero 0.9 TCe Ambiance    9.150 euro
Dacia Sandero 0.9 TCe Lauréate     10.450 euro
Dacia Sandero 0.9 TCe Easy-R Lauréate   10.950 euro
Dacia Sandero Stepway 0.9 TCe      11.750 euro
Dacia Sandero 0.9 TCe Brave      11.850 euro
Dacia Sandero Stepway 0.9 TCe Easy-R   12.250 euro
Dacia Sandero 0.9 TCe Easy-R Brave    12.350 euro

GPL

Dacia Sandero 0.9 TCe Turbo GPL Ambiance 9.650 euro
Dacia Sandero 0.9 TCe Turbo GPL Lauréate  10.950 euro
Dacia Sandero Stepway 0.9 TCe Turbo GPL  12.250 euro
Dacia Sandero 0.9 TCe Turbo GPL Brave   12.350 euro

DIESEL

Dacia Sandero 1.5 dCi 75 CV Ambiance  9.650 euro
Dacia Sandero 1.5 dCi 75 CV Lauréate   10.950 euro

Dacia Sandero Stepway 1.5 dCi 90 CV    12.750 euro
Dacia Sandero 1.5 dCi 90 CV Brave    12.850 euro
Dacia Sandero Stepway 1.5 dCi 90 CV Easy-R 13.250 euro
Dacia Sandero 1.5 dCi 90 CV Easy-R Brave  13.350 euro

Guida all'acquisto

Auto economiche con cambio automatico: 10 proposte nuove sotto i 16.000 euro

Dalla Citroën C1 alla Volkswagen up!, citycar e piccole per (quasi) tutte le tasche