• pubblicato il 17-05-2013

Dacia Sandero Stepway

La versione "finta SUV" della piccola low cost franco rumena.

La Dacia Sandero Stepway è la versione "crossover" della segmento B franco-rumena.

Look offroad

Arrivata alla sua seconda generazione, la Sandero Stepway ha un'altezza dal suolo rialzata di 4 cm e sfoggia un look offroad con uno scivolo anteriore e posteriore, paraurti con inserti in materiale plastico, minigonne, fendinebbia, passaruota allargati e cerchi da 16 pollici Flexwheels, corrimano longitudinali bicolori e vernice metallizzata esclusiva Blu Azurite.

Allestimenti

La Dacia Sandero Stepway viene offerta in due diversi allestimenti Stepway e Prestige: il più completo ha in dotazione il sistema multimediale MEDIANAV, il climatizzatore, il limitatore-regolatore di velocità e il radar di retromarcia tra gli altri accessori.

Di serie, invece, la Dacia Stepway comprende: sistema ESP, 4 airbag, sedile posteriore ripiegabile 1/3-2/3, pack elettrico, fendinebbia, funzione "Eco Mode" che taglia i consumi del 10%, vernice metallizzata.

La variante top di gamma, la Prestige, comprende anche il climatizzatore, sistema Media Nav, volante e sedile regolabili in altezza, retrovisori elettrici, regolatore/limitatore velocità e alzacristalli elettrici posteriori.

Motorizzazioni

La Dacia Sandero Stepway è disponibile con due sole due motorizzazioni: il TCe 90 a benzina da 90 CV (consuma 5,3 l/100 km ed emette 120 g/km nel ciclo misto), e il dCi 90 (consuma 4,1 l/100 km, emette 105 g/km di CO2).

Prezzi

Infine, per quanto riguarda i prezzi, punto forte di tutt ala gamma Dacia, la Sanero Stepway parte da 10.150 euro della 90 TCe da 90 CV per arrivare fino ai 13.100 euro della versione top di gamma Prestige con il 1.5 dCi 90 CV.

Dacia Sandero Stepway

L'opinione dei lettori