Foto

Ferrari GTC4Lusso

La GTC4Lusso è la Ferrari più versatile in commercio: quattro posti e un ampio bagagliaio

La GTC4Lusso – erede della FF – è la Ferrari più versatile in commercio. Non solo per i quattro posti e per il portellone ma anche per il fatto di essere l’unica auto del Cavallino in commercio a trazione integrale (la V12, la V8 è invece a trazione posteriore).

Ferrari GTC4Lusso vista dall'alto

Ferrari GTC4Lusso: gli esterni

Il design della Ferrari GTC4Lusso riprende il tema delle coupé shooting brake (sportive caratterizzate dal portellone posteriore e da una coda quasi verticale).

Ferrari GTC4Lusso interni

Ferrari GTC4Lusso: gli interni

La Ferrari GTC4Lusso è la supercar più pratica di Maranello: l’abitacolo accoglie abbastanza comodamente quattro passeggeri e il bagagliaio è molto ampio.

Ferrari GTC4Lusso: i motori

La gamma motori della Ferrari GTC4Lusso è composta da due unità: un 3.9 V8 sovralimentato da 610 CV e un 6.3 V12 da 689 CV.

Ferrari GTC4Lusso cerchi in lega

Ferrari GTC4Lusso: la dotazione di serie

La dotazione di serie della Ferrari GTC4Lusso comprende – tra le altre cose – gli attacchi Isofix, l’autoradio Bluetooth DAB USB, i fari bixeno, i freni carboceramici, il navigatore, le quattro ruote sterzanti, le sospensioni attive e la telecamera posteriore.

Ferrari GTC4Lusso sedili posteriori

Ferrari GTC4Lusso: gli optional

La dotazione di serie della Ferrari GTC4Lusso andrebbe a nostro avviso arricchita con tre optional sfiziosi: i fari adattivi (2.189 euro), il tetto panoramico (14.640 euro) e la vernice tristrato (19.520 euro).

Ferrari GTC4Lusso faro posteriore

Ferrari GTC4Lusso: i prezzi

BENZINA

Ferrari GTC4Lusso T 233.525 euro

Ferrari GTC4Lusso 270.060 euro