• pubblicato il 30-08-2011

Nuova Fiat Panda 2012

La Gallery completa, anche con la Design Story, della nuova Fiat Panda 2012

La nuova Fiat Panda 2012 è stata presentata in anteprima mondiale al Salone di Francoforte 2011 ed è entrata in commercio alla fine dello scorso anno.

Si tratta della terza generazione della city car del Lingotto che manda in penzione la vecchia Fiat Panda prodotta a partire dal 2003.

Tre sono gli allestimenti offerti con altrettante motorizzazioni (due benzina e un diesel). Recentemente è stata introdotta anche la nuova motorizzazione Gpl.

Gli allestimenti della nuova Fiat Panda

Pop (da 10.200 euro)

La Fiat Panda 2012 è disponibile nella versione entry level Pop per il quale sono previste tre colorazioni per la carrozzeria con paraurti in tinta: bianco, rosso e nero.

Per quanto riguarda l'abitacolo, la Pop sfoggia rivestimenti in tessuto Easy Tricot nelle colorazioni grigio scuro o rosso.

4  airbag, ABS con di Brake Assist System, poggiatesta anteriori   "anti-whiplash", alzacristalli elettrici anteriori, chiusura   centralizzata, predisposizione autoradio e servosterzo elettrico   Dualdrive con funzione "City" sono glinaccessori di serie con questo allestimento.

Easy (da 10.950 euro)

Un pò più in alto nella gamma della nuova Panda troviamo l'allestimento Easy per il quale sono disponibili anche le colorazioni grigio o viola metallizzati, beige, marrone o turchese pastello.

Il tessuto dei rivestimenti per questo allestimento sfoggia il motivo Rubik da scegliere tra due diverse tinte: rigio  scuro/sabbia e grigio scuro/rosso.

L'equipaggimaento di serie, rispetto alla Pop, ha in più: radio CD/mp3 con sei altoparlanti, poggiatesta posteriori, telecomando per apertura chiusura porte e barre longitudinali sul tetto.

Lounge (da 12.200 euro)

Al top di gamma la nuova Fiat Panda è equipagiata con l'allestimento Lounge che, a livello di colorazioni, è offerta anche con la colorazione blu metallizzato.

Come sulla Easy, gli interni sono decorati dal motivo Rubik per il quale, però, si può scegliere anche tra le tinte grigio  chiaro/blu, grigio scuro/Sabbia e rosso/grigio scuro.

In più rispetto agli altri allestimenti ha a disposizione di serie il climatizzatore manuale con filtro antipolline, sedile  del guidatore  regolabile in altezza, fari fendinebbia, fascioni  laterali paracolpi,  maniglie delle porte e gusci degli specchietti  retrovisori in tinta con  la carrozzeria.

Le motorizzazioni: due benzina, un diesel e un bi-fuel

Al lancio della nuova Fiat Panda 2012 sono previste tre motorizzazioni, due benzina e un diesel.

Per quanto riguarda i primi troviamo l'entry level quattro cilindri da 1,2 litri Fire da 69 CV (12.400 euro per la Panda Pop, 13.150 per la Panda Easy e 14.400 euro per Panda Lounge) e il bicilindrico TwinAir da 0,9 litri e 85 CV (12.450 euro in versione Easy e 13.700 euro in versione Lounge).

Per quanto riguarda il fronte diesel c'è invece il quattro cilindri da 1,3 litri e 75 CV (12.400 euro per la Panda Pop, 13.150 per la Panda Easy e 14.400 euro per Panda Lounge). Il sistema Start/Stop è previsto sulle motorizzazioni TwinAir e diesel.

Da poco, inoltre, è stata lamnciata anche la motorizzazione Easy-Power bi-fuel benzina/gpl equipaggiata con il 1.2 da 69 CV, che assicura consumi per 6,6 l/100km nel ciclo combinato con emissioni di CO2 pari a 107 g/km.

Nuova Fiat Panda 2012

L'opinione dei lettori