• pubblicato il 17-09-2012

Fiat Panda 4x4 2012

La variante a trazione integrale dell'utilitaria del marchio italiano

Fiat lancia sul mercato la nuova versione 4x4 della giĆ  nota Panda. Si tratta di una variante a trazione integrale dell'utilitaria del Lingotto, che per l'occasione assume l'aspetto di una mini-SUV.

Dimensioni e aspetto

PiĆ¹ lunga di 3 cm (386 cm) rispetto alla versione standard, la Panda 4x4 cresce anche nella larghezza (167 cm, +3 cm) e nell'altezza (160 cm +5 cm). Il passo misura 230 cm mentre le carreggiate anteriore e posteriore rispettivamente 141 e 140 cm.

ƈ caratterizzata da paraurti anteriore e posteriore ben rimarcati con rinforzi in plastica scura (che proseguono lungo le fiancate della vettura) e protezioni in metallo che esaltano la presenza di un robusto sotto-scocca.

Trazione integrale on demand

Fiat Panda 4x4 ĆØ equipaggiata con un sistema di trazione integrale on demand, che ripartisce automaticamente la coppia tra l'asse anteriore e posteriore in base al tipo di terreno che si sta percorrendo. Migliorano anche le sospensioni, piĆ¹ adatte ad un uso a 360 gradi .

Motori

Due le motorizzazioni disponibili: il 0.9 litri Twinair Turbo da 85 CV o, in alternativa il diesel da 1.3 litri Multijet II da 75 CV. Entrambi sono dotati di sistema Start/Stop. Il primo dei due ĆØ stato reso piĆ¹ potente rispetto al passato con una coppia incrementata del 40% e un nuovo cambio a 6 marce dotato di prima ridotta per le partenze in salita. Anche il Diesel Multijet II ĆØ ora piĆ¹ performante con un incremento della coppia motrice pari al 30%.

Fiat Panda 4x4 2012

L'opinione dei lettori