• pubblicato il 14-07-2015

Ford Mustang Convertible

Il mito in versione cabriolet

La Ford Mustang Convertible nasce per venire incontro ai fan della sportiva “yankee” che amano viaggiare con il vento nei capelli. La versione cabriolet di un mito dell’automobilismo a stelle e strisce costa 4.000 euro in più (a parità di motore e trasmissione) della variante chiusa coupé.

Ford Mustang Convertible: gli esterni

Gli elementi più caratteristici del design esterno della Ford Mustang Convertible sono il frontale e i fari posteriori, che richiamano la prima generazione della sportiva statunitense.

Ford Mustang Convertible: gli interni

A bordo della Ford Mustang Convertible si respira aria di sportività: merito del cruscotto alto, del volante verticale e della leva del cambio corta.

Ford Mustang Convertible: i motori

Sono due i motori della Ford Mustang Convertible: un 2.3 Ecoboost da 314 CV e un possente 5.0 V8 da 418 CV.

Ford Mustang Convertible: gli allestimenti

La dotazione di serie della Ford Mustang Convertible Ecoboost comprende airbag frontali, laterali e per le ginocchia del conducente, apertura e chiusura senza chiave, cerchi in lega da 19”, climatizzatore automatico bizona, diffusore posteriore sportivo, doppio tubo di scarico, interni in pelle, pedaliera sportiva in alluminio, sensore pioggia e telecamera posteriore. La V8 - nota anche con la sigla GT - costa 5.000 euro in più a parità di trasmissione e si differenzia per le ruote posteriori maggiorate (275/40 R19).

Ford Mustang Convertible: gli optional

La dotazione di serie della Ford Mustang Convertible andrebbe a nostro avviso arricchita con i sensori di parcheggio anteriori e posteriori (400 euro), il SYNC 2 con Touch Navigation (1.300 euro: navigatore e Bluetooth) e la vernice metallizzata (800 euro).

Ford Mustang Convertible: i prezzi

Ford Mustang Convertible 2.3   40.000 euro
Ford Mustang Convertible 2.3 Aut.  42.000 euro

Ford Mustang Convertible 5.0 V8  45.000 euro
Ford Mustang Convertible 5.0 V8 Aut. 47.000 euro

Ford Mustang Convertible

L'opinione dei lettori