Foto

Kia Niro

La Kia Niro è una SUV ibrida coreana

La Kia Niro è una SUV ibrida coreana realizzata sullo stesso pianale della Hyundai Ioniq.

Kia Niro profilo

Kia Niro: gli esterni

Il design della Kia Niro è un po’ datato ed è poco aggressivo, se paragonato alle ultime creazioni della Casa asiatica.

Kia Niro interni

Kia Niro: gli interni

L’abitacolo della Kia Niro è spazioso ed è costruito con cura. Qualche pulsante di troppo sulla plancia e sul volante.

Kia Niro cruscotto

Kia Niro: i motori

La gamma motori della Kia Niro comprende due unità:

  • un 1.6 ibrido benzina da 141 CV
  • un 1.6 ibrido plug-in benzina da 141 CV
Kia Niro coda

Kia Niro: gli allestimenti

Gli allestimenti della Kia Niro sono quattro: Urban, Style, Energy e PHEV.

Kia Niro Urban

La dotazione di serie della Kia Niro Urban comprende: 7 airbag, 7 anni di garanzia/150.000 km, alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, barre al tetto, bracciolo anteriore e posteriore con portabicchieri, cambio automatico DCT a doppia frizione a sei rapporti, cerchi in lega da 16” con pneumatici Michelin, climatizzatore automatico bizona, controlli audio al volante, cruise control con limitatore, fendinebbia, freno di parcheggio a pedale, gancio rete bagagliaio, Lane Keep Assist System (allarme e correzione automatica guida fuori corsia), predisposizione Isofix, radio Aux Bluetooth USB con display da 5” e voice recognition, sedili anteriori regolabili in altezza, sensore luci e sistema di rilevamento stanchezza conducente.

Kia Niro Style

La Kia Niro Style costa 2.000 euro più della Urban e aggiunge: bocchetta climatizzazione posteriore, cerchi in lega da 18” con pneumatici Michelin, Kia Connected Services e aggiornamento mappe gratuito per 7 anni, Kia Navigation System con touchscreen da 7”, Apple Car Play, Android Auto, retrocamera e DAB, maniglie esterne cromate, omologazione per traino fino a 1.300 kg (non include il gancio traino), presa USB all’interno del bracciolo anteriore, sedili in misto pelle tessuto, sensore pioggia, sensori di parcheggio posteriori, retrovisori ripiegabili elettricamente con frecce a LED integrate, vetri posteriori oscurati, volante rivestito in pelle e ricarica wireless per smartphone.

Kia Niro Energy

La Kia Niro Energy costa 3.000 euro più della Style e aggiunge: frenata automatica con rilevamento pedoni, battitacco Niro deluxe, monitoraggio angolo cieco, fari anteriori full LED, Kia Navigation System con touchscreen da 8”, Apple Car Play, Android Auto, retrocamera e DAB, Rear Cross Traffic Alert (monitoraggio veicoli in avvicinamento in retromarcia), sedile guida regolabile elettricamente in 8 direzioni + 2 direzioni lombari, sedili in pelle, sistema audio premium JBL, cruise control adattivo, Smart Key, tasche posteriori sui sedili anteriori e tweeters.

Kia Niro PHEV

La dotazione di serie della Kia Niro PHEV – variante ibrida plug-in (ossia ricaricabile attraverso una presa di corrente) della SUV coreana – comprende: 7 airbag, 7 anni di garanzia/150.000 km, accenti azzurri sui paraurti, alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, frenata automatica con rilevamento pedoni, barre al tetto, battitacco Niro deluxe, bocchetta climatizzazione posteriore, bracciolo anteriore e posteriore con portabicchieri, cambio automatico DCT a doppia frizione a sei rapporti, cerchi in lega da 16” con pneumatici Michelin, climatizzatore automatico bizona, controlli audio al volante, dischi freno posteriori maggiorati, fendinebbia, freno di parcheggio a pedale, gancio rete bagagliaio, griglia frontale in vernice nera cromata, Kia Connected Services e aggiornamento mappe gratuito per 7 anni, Kia Navigation System con touchscreen da 7”, Apple Car Play, Android Auto, AUX, USB, retrocamera e DAB, Lane Keep Assist System (allarme e correzione automatica guida fuori corsia), omologazione per traino fino a 1.300 kg (non include il gancio traino), predisposizione Isofix, presa USB all’interno del bracciolo anteriore, sedili anteriori regolabili in altezza, sedili in misto pelle tessuto, sensore luci, sensore pioggia, sensori di parcheggio posteriori, rilevamento stanchezza del conducente, cruise control adattivo, Smart Key, retrovisori ripiegabili elettricamente con frecce a LED integrate, tasca posteriore su sedile passeggero, vetri posteriori oscurati, volante rivestito in pelle e ricarica wireless per smartphone.

Kia Niro frontale

Kia Niro: gli optional

La dotazione di serie della Kia Niro andrebbe a nostro avviso arricchita con la vernice metallizzata. Il pacchetto Advanced Driving Assistance Pack andrebbe acquistato sulle varianti Urban (750 euro: cruise control adattivo e frenata automatica) e Style (1.000 euro con l’aggiunta della Smart Key).

Per impreziosire la versione PHEV ci vorrebbe invece il Premium Pack (2.000 euro): fari anteriori full LED, sedili in pelle, sedile guida regolabile elettricamente in 8 direzioni + 2 direzioni lombari, tasche posteriori sui sedili anteriori, Kia Navigation System con touchscreen da 8”, Apple Car Play, Android Auto, retrocamera e DAB, sistema audio premium JBL, tweeters, monitoraggio angolo cieco e Rear Cross Traffic Alert (monitoraggio veicoli in avvicinamento in retromarcia).

Kia Niro sedili posteriori

Kia Niro: i prezzi

Motore ibrido benzina

  • Kia Niro Urban 25.000 euro
  • Kia Niro Style 27.000 euro
  • Kia Niro Energy 30.000 euro

Motore ibrido plug-in benzina

  • Kia Niro PHEV 36.700 euro